Condividi


L’italiano è una razza in estinzione, alcuni cominciano a dubitare che sia mai esistito.
“Nel centro di Roma la meravigliosa pizza italiana di regola è prodotta in locali acquistati da cinesi ed affittati ad indiani; viene cucinata da cuochi marocchini, con farina dall’Ucraina, lievito tedesco, pomodoro cinese, olio tunisino e formaggio dell’est Europa.Va aggiunto che è servita a clienti giapponesi in vacanza da camerieri albanesi. L’italiano al momento si vede solo la mattina, quando viene svuotato il cassonetto con i rifiuti del locale (lavoro precario ovviamente)”. fabio martello