Condividi


Il nuovo articolo 219-bis, secondo comma, del Codice della strada, presente nella legge sul pacchetto-sicurezza entrata in vigore a inizio agosto contempla pesanti sanzioni se “le violazioni sono commesse alla guida di un veicolo per il quale non è richiesta la patente di guida“. A un ciclista che non rispetta il Codice si potranno togliere punti dalla patente o ritirarla. Un’innovazione legislativa straordinaria, applicabile a tutti quei veicoli per cui “non è richiesta la patente di guida“. Tricicli, monopattini, palloni aerostatici, pattini a rotelle, skateboard, ma anche muli, cavalli, pony. E’ la vendetta trasversale della legge…