Condividi

“Non si incazzano nemmeno più i cittadini, hanno capito che i politici non hanno nessun punto di contatto con la realtà, la trovata di dare 14 euro lordi nella già misera busta paga del popolo italiano è l’ennesima burla di questo governo, un calcio alla dignità e all’intelligenza degli italiani. Gli italiani non vogliono l’elemosina, vogliono un Paese dove poter vivere dignitosamente, lavorare e dare ai propri figli un futuro. I politici dovrebbero lavorare per rendere possibile tutto questo, non rovinarci di tasse, arrichirsi alla faccia nostra e regalarci un sacchetto di “caramelle” colorate per riuscire a dormire serenamente con la coscienza gratificata da un gesto di infima clemenza. 14 euro sono un’offesa per chi lavora dalla mattina alla sera a 1.000 euro al mese e tra mille problemi arranca fino a fine mese. Fate attenzione… la corda si sta rompendo.” Nik il nero e Dario Pattacini