Condividi


“Qui ci si stupisce che ancora la gente voti questi partiti. Ma la “gente” ,secondo voi, dove, quando e come viene informata? E, soprattutto, ha tutta questa voglia di informarsi veramente? Io in giro sento parlare con viva e vibrante partecipazione di: calcio, vacanze, gossip su veline e tronisti etc. Poi se nomini M5S la reazione più frequente è: “Chi? Quelli? Quelli che stanno lasciando tutti il movimento? Che non ridanno le diarie? Che dicevano, dicevano e non hanno fatto nulla? Io il voto gliel’ho dato ma non glielo do più!
Purtroppo e’ dura la battaglia contro il continuo lavaggio del cervello che stampa e tv mettono in atto! A gente che superficialmente si interessa di politica, che ci pensa magari solo quando va a votare, e’ facile dare a bere qualsiasi cosa. E i nostri cari politici due cose sanno fare benissimo: pensare agli interessi propri e dei loro amici e sponsor, recitare e fare propaganda. E visto i loro risultati personali, i loro redditi e i loro conti in banca belli pingui, bisogna fargli tanto di cappello! Peccato che, in teoria, dovrebbero pensare in primis al bene della Nazione. Ma questa e’ una quisquilia, no? Comunque ricordiamo il famoso detto: “Ogni popolo ha i governanti che si merita!” ;-)”. bruno da roma