Condividi


“La Lega torna al suo grande amore e indossa la maschera di Berlusconi. E’ questa la maggiore novità della seduta odierna della Giunta per le elezioni del Senato, che si è riunita questo pomeriggio sul caso della decadenza del condannato a 4 anni Silvio Berlusconi. La Lega ha infatti proposto di rimettere la legge Severino alla Corte Costituzionale, perchè incostituzionale in quanto sanzionatoria e retroattiva e perché contrasta con le norme comunitarie, dimenticando che da loro fu votata. Giovanardi ha anche trovato il tempo di paragonare il processo di Berlusconi e il procedimento in giunta ai processi staliniani dell’Unione Sovietica… I portavoce M5S Mario Giarrusso e Maurizio Buccarella hanno raccontato in diretta dal Senato che cosa è accaduto oggi.” M5S Senato