Condividi

Immagine: l’Italia è il primo Paese euroscettico d’Europa

Nonostante la propaganda di regime gli italiani cominciano a capire che l’euro sta strangolando la nostra economia e sta trasformando l’Italia in un deserto. Paghiamo interessi mostruosi sul debito a banche estere sottraendo risorse al Paese. L’Italia si sta trasformando in una “lemming economy“, dove l’unica difesa è l’estinzione. Siamo il secondo Paese per emigrazione europea dopo la Romania. I nostri ragazzi si laureano e poi vanno a fare i lavapiatti o i camerieri a Londra. Nel 2013 al Sud i decessi hanno superato le nascite, confermando il trend già in atto dall’anno precedente. Un fenomeno così grave si era verificato solo nel 1867 e nel 1918, alla fine di due guerre, la terza guerra d’Indipendenza e la prima Guerra Mondiale. Ieri una signora il cui figlio era uscito di casa per andare a convivere con la sua ragazza, mi ha detto “La fidanzata di mio figlio ha abortito”, le ho chiesto perché “Ragioni di salute?“. “No!“, mi ha risposto.”Hanno fatto due conti e hanno capito che un figlio non possono permetterselo“, farsi una famiglia è diventato un lusso. L’euro non è più sostenibile e gli italiani si stanno trasformando in un popolo di lemming. Fuori dall’euro o default, non ci sono alternative. Riprendiamoci la sovranità monetaria. Si può fare!

LEGGI ANCHE:
Uscire dall’euro si può fare! Ecco la procedura
L’endorsement di Pritchard al referendum M5S sull’euro
Sovranità monetaria o default!
Quanto ci costa l’euro
Il Mezzogiorno dimenticato nell’epoca dell’euro
#Fuoridalleuro per salvare le imprese!
L’euro e la strage delle imprese #fuoridalleuro
L’Italia, il malato morente dell’Europa – The Spectator