Condividi


Pisapia: “Grillo invece di candidare persone incensurate dovrebbe pensare a sé visto che incensurato non è perché ha una condanna passata in giudicato“.(*).
Per coerenza, secondo la logica pisappipiana, dovrei candidare soltanto pregiudicati. Il piduista Berlusconi dovrebbe candidare Antonio Di Pietro. Casini, l’amico fraterno di Cuffaro, proporre Ingroia e Scarpinato al Parlamento per l’Udc e l’onesto Pdmenoelle promuovere Lusi, Tedesco e Penati a importanti cariche pubbliche (ma forse questo è già avvenuto…).
(*) condanna per omicidio colposo per un incidente stradale di cui ho scritto su questo blog il 16 settembre 2005