Condividi


Mestizia Moratti, sindaco di Milano per censo, ha avuto oggi la sua giornata di gloria. Ha santificato il giorno di Sant’Ambrogio con l’assegnazione dalle sue proprie mani dell’ambrogino d’oro, la massima onorificenza milanese. Per l’informazione ha premiato Maurizio Belpietro di Libero, per l’imprenditoria Marina Berlusconi, la presidente della Mondadori, azienda acquisita con la corruzione di giudici. Poi, tutti insieme, alla prima della Scala a mostrare la toilette da gran signora sotto il peso dei flash, dimentica dell’avviso di garanzia per l’inquinamento dell’aria di Milano. “Milan l’è un gran Milan“.

Condividi
Articolo precedenteMinchiate
Prossimo articoloLa Grecia è vicina