Condividi


“Sono vissuta a Firenze per 29 anni e ho sposato un fiorentino, amo Firenze, parlo fiorentino e parla fiorentino mia figlia. Firenze è allagata. Il Mugnone è andato di fuori. Ora aspettiamo che straripi anche l’Arno come nel ’66, mentre i sindaci del Pd hanno sempre amministrato questa città malissimo, svendendo l’acqua pubblica, cementificando come matti (ma lo avete visto il piano di cementificazione di Renzi?) e ignorando i problemi dei fiumi e dello scolmatore. In mano a questi una delle città più belle del mondo non ha risolto nessuno dei suoi problemi, è diventata una città sporca, ingorgata dal traffico, invivibile, rabbiosa, però è stata la prima a vendere l’acqua pubblica e ora corre a votare il Sindaco che nel suo programma ha promesso di privatizzare ogni cosa e servizio pubblico a 360 gradi in nome del liberismo più bieco. PAZZI ! PAZZI! PAZZI! E LA CHIAMANO DEMOCRAZIA!” viviana.v v.,