Condividi


I dipendenti (quasi ex) dell’Alcoa hanno trasformato per un’ora il Palazzo del Governo nella presa della Bastiglia. Ma è servito a poco. Ai tempi di Luigi XVI, ghigliottinato, non esisteva la televisione, questa è la differenza tra l’Italia di oggi e la Francia di allora. E’ più utile manifestare alla RAI e a Mediaset che a Palazzo Chigi e, magari, aspettare all’uscita i giornalisti per dar loro informazioni di prima mano.
Nell’edizione delle 13 del TG, quello di Minchiolini (?), la più seguita dagli italiani, non è stata detta nemmeno una parola sugli operai dell’Alcoa che protestavano, davanti al palazzo del Governo, per il mantenere il loro posto di lavoro. Era più importante parlarci di Morgan, della madre di B. e di altre immani cavolate! Povera Italia, nutrita nello spirito a pane e acqua“. Anto N.