Condividi

Una nuova pista ciclabile nella città olandese di Zwolle è la prima pista ciclabile del mondo realizzata quasi interamente in plastica riciclata, contenente l’equivalente di 218.000 bicchieri di plastica o 500.000 tappi di plastica. La strada di plastica è l’ultimo esempio del crescente cambiamento tra città e imprese verso un’economia circolare , che richiede il riutilizzo di prodotti e la produzione di rifiuti.

I progettisti della nuova pista ciclabile di Zwolle sostengono che la strada è da due a tre volte più resistente rispetto alle tradizionali strade asfaltate e ha il potenziale per ridurre drasticamente la quantità di dei rifiuti di platica che finiscono nelle discariche e negli oceani. “Questo primo test è un grande passo verso una strada sostenibile fatta di rifiuti di plastica riciclata”, hanno detto in una dichiarazione gli inventori del percorso, Anne Koudstaal e Simon Jorritsma.

La pista di plastica è realizzata con un design modulare prefabbricato che consente un’installazione rapida e semplice. È piena di sensori che monitorano la durata della strada, compresa la temperatura di rilevamento e il numero di viaggi in bicicletta. Il percorso ha anche delle cavità per deviare e immagazzinare l’acqua piovana in eccesso.