Condividi


Se in futuro non pagherai il canone RAI rimarrai al buio, sarà infatti compreso nella bolletta della luce. Pagare il servizietto pubblico ai partiti diventerà così un obbligo che nessuno potrà più eludere. Invece di tagliare i costi della “Conigliera RAI” dove centinaia di persone sono tra loro mogli, mariti, figli, fratelli, nipoti, cognati, occupata dai partiti e con bilanci rossi fuoco, si vuole imporre un pizzo agli italiani per “recuperare” 5/600 milioni.
Dal Programma del MoVimento 5 Stelle, alla voce Informazione:
– Vendita ad azionariato diffuso, con proprietà massima del 10%, di due canali televisivi pubblici
– Un solo canale televisivo pubblico, senza pubblicità, informativo e culturale,indipendente dai partiti.