Condividi
Soggiogato dal Fato
e pervaso dall’Ombra
riscopri la Via
e cavalca l’Onda
dal Sole agognata
ma di Luna vestita,
proclama la Meta
dal Buio rapita.
Una Mano dall’Ade
sopraggiunge mesta;
si divincola la Mente
divorata dalla Bestia.
Sanguina l’Anima
ad ogni Suo Morso
impotente e pervasa
di Colpa e Rimorso.
La coltre cala, pian piano,
nell’Ombra
e il Sogno comincia
prima che Tu te ne accorga.
Ayrah Nalu