Condividi

di Beppe Grillo – Siamo arrivati al nostro appuntamento settimanale, in cui riassumiamo quello che di davvero importante è successo nei sette giorni appena trascorsi sulle pagine del Blog.

Questa settimana ho ricordato di non perdere mai l’ironia con il mio video intitolato il moralizzatore del traffico e con il ricordo di quando giocai al Maracanà di Rio.

Petra Reski ci ha aggiornato sulla situazione della Xylella. Una vera e propria bufala.

Vi abbiamo fatto scoprire Nessox, la batteria liquida che promette di ricaricare le auto elettriche con la stessa velocità di quelle a benzina e a costi fino all’80% inferiori. Una rivoluzione del settore.

Un meraviglioso articolo di Marco Dotti ci ha fatto capire il rapporto tra pubblòicità e gioco d’azzardo. Il Marketing d’azzardo.

Dal Texas arriva una nuova terapia che promette di sconfiggere la tossicodipendenza con metodi innovativi. Leggete.

Il Professor Alberto Nigi ci ha parlato di Machiavelli e di come sia cambiato il senso della politica.

Ho poi affrontato due temi davvero particolari, uno è quello dei fuochi artificiali di giorno; l’altro è quello della legge sul copyright che si è votata il 5 luglio al parlamento europeo. Una legge che poteva distruggere internet e l’intero sistema libero di informazione, come Wikipedia.

Con Gianluca Vacca abbiamo ripreso un argomento che la scorsa settimana ha fatto molto discutere, approfondendolo ulteriormente, quello del sorteggio casuale dei politici.

Le nostre scelte alimentari possono influenzare l’immigrazione. Ivan Lasco ce lo spiega in questo articolo, intitolato la fabbrica degli immigrati. Dovete leggerlo assolutamente.

É tornato Diego Fusaro e ci ha parlato della Filosofia di Epicuro. Ecco il suo video.

Siamo tornati a parlare di Sharing Mobility, di come sia ancora ignorata e di come invece nessuno abbia capito che cambierà il nostro modo di vivere, non solo di spostarci.

Sam Rodriques ci ha accompagnato in uno dei viaggi più interessanti che ci sono, quello delle nuovissime ricerche sul cervello umano e, soprattutto, di cosa scopriremo prossimamente.

Le nuove tecnologie permettono viaggi su altri pianeti, il limite è ora la vita umana, insufficiente a portarci fin dove vogliamo. Ecco la soluzione, direttamente dalla fantascienza?

 Gunter Pauli torna con delle notizie davvero sconfortanti su una vecchia battaglia. Quella sul nucleare. Ad oggi ci sono oltre i 440 reattori in funzione in tutto il Mondo. Ma uscire dal nucleare si puo! Leggete.

Ho avuto poi l’immenso piacere di scambiare due chiacchiere con l’ex presidente dell’Ecuador, Rafael Correa, che proprio in questi giorni ha ricevuto un mandato di arresto dal suo paese. Così come per Lula, i paladini della giustizia hanno sempre feroci oppositori. Ecco il video e la trascrizione dell’intervista.

Greenpeace è tornata a parlare di quanta plastica ci sia nei nostri mari. Tema a me carissimo. Un disastro annunciato cui non si riesce a dar rimedio. Ci sono aziende che stanno distruggendo i nostri mari. Cosa aspettiamo?

Roberto Vaino continua il suo viaggio parlandoci di come un mondo diverso sia possibile. Anch’io ci credo. Leggete.

E con questo è tutto. Spero che il nuovo blog sia sempre uno sguardo sul mondo, su un mondo diverso, quel futuro diverso.

Inizia un’altra settimana, vi auguro buon lavoro.

Beppe