Condividi

“Credo che i rimedi migliori contro i fascismi siano la curiosità, il senso dell’umorismo, l’apertura mentale, e una certa capacità di indossare i panni degli altri. Credo che la curiosità sia una forza morale. La curiosità è un prerequisito per qualsiasi forma di elaborazione del pensiero, lo sappiamo tutti. È fuor di dubbio. Tuttavia la curiosità è anche una benedizione morale. Penso che una persona curiosa sia una persona migliore. Una moglie, un marito migliore, un vicino migliore, un compagno migliore. Per dirla tutta, credo anche che una persona curiosa sia un amante migliore rispetto a una persona che non lo è — anche se non intendo qui fornire esempi o indagare più a fondo questo particolare aspetto della curiosità. La curiosità è liberatoria. Se l’essere umano fosse più curioso, più aperto, più fantasioso, più disposto a mettersi nei panni degli altri, credo che il mondo diventerebbe un luogo più bello, passo dopo passo.” Amos Oz

di Beppe Grillo – Eccoci ad un’altra settimana con gli articoli più interessanti, quelli che ci hanno più colpito.

La macchina umana ha avuto migliaia di anni per perfezionarsi. I robot invece hanno un nuovo metodo: si autoinsegnano, velocizzando il processo con le simulazioni, facendo passare anni in pochi minuti. Ecco cosa accade.

Per capire le scelte da compiere oggi, dobbiamo comprendere quale futuro ci aspetta. Dove vogliamo andare? Che direzione prendere?

Nel mondo mancano così tanti alloggi che servirebbero 3.000 miliardi di dollari di investimento. Eppure avere una casa dove poter vivere con la propria famiglia, dovrebbe essere qualcosa di normale. Leggete qui!

Durante il mio viaggio negli Emirati ho fatto un salto a #MasdarCity, la città del futuro che si sta costruendo ad Abu Dhabi. Ecco il video della mia visita.

Una nuova ricerca ha trovato un collegamento tra passare troppo tempo sui dispositivi digitali e come si formano le prime impressioni. Leggete e stupitevi!

Ci sono 2,4 milioni di persone scomparse e sfruttate in tutto il mondo. I motivi sono semplici. Leggete qui.

Molti dei principi morali che guidano le decisioni dei conducenti di auto variano da Paese a Paese. L’etica morale non è universale, leggete qui!

Buona domenica a voi tutti.

L’Elevato