Home IO GRIDO COSE PREZIOSE La Sinagoga degli iconoclasti di Rodolfo Wilcock

La Sinagoga degli iconoclasti di Rodolfo Wilcock

Condividi

La Sinagoga degli iconoclasti di Rodolfo Wilcock è un capolavoro da riscoprire, uscito per la prima volta nel 1972 e pubblicato da Adelphi solo dopo gli anni 90.

Nella Sinagoga degli iconoclasti, Wilcock ha raccolto con grazia magistrale i profili di trentasei esseri che, poggiando sulle solide basi della scienza o comunque di una qualche disciplina che si presenta rigorosa, o almeno su una qualche indubitabile intuizione, ne hanno tratto tutte le conseguenze e si sono mossi tranquillamente – e si direbbe talvolta con argomenti convincenti – verso la demenza (la quale, come fin troppo ci viene ricordato tuttora, può essere la vicina del genio). Queste vite mostruose che la storia tenta invano, per pudore, di dimenticare vengono qui riscattate da un enciclopedista che registra inesorabilmente, Plutarco dell’incongruo, ogni particolare memorabile.