Condividi

Con una produzione di 14 miliardi di litri all’anno e un consumo annuale pro capite di 206 litri, l’Italia è il maggiore consumatore europeo di acqua in bottiglia (29 litri in più pro capite rispetto alla Germania, +16,4%, 84 litri in più rispetto alla Francia, +68,9%).

Con un valore complessivo compreso tra 7 e 10 miliardi di euro l’anno , è un mercato che genera ricavi per circa 2,8 miliardi di euro per le imprese italiane di imbottigliamento (oltre 260 marchi con 140 stabilimenti).

Nel 2017 il settore delle acque minerali ha registrato una crescita del 7,8% in volume e una crescita del 7,7% in valore.  L’Italia è al secondo posto a livello mondiale rispetto al Messico (244 litri pro capite), con una crescita dell’8% in valore e una crescita del 4% in volume.

Vi allego un video di qualche tempo fa di Annie Leonard, sulla storia dell’acqua in bottiglia. Buona visione.