Condividi


Sono passati due mesi dalla strage di Viareggio, un massacro che non ha data di scadenza. La vittima numero 31 è di pochi giorni fa. Ogni due/tre settimane un nuovo nome si aggiunge all’elenco di una tragedia annunciata, come spiegato da più di un ferroviere anche in questo blog. L’informazione pubblica si concentra su fatti di cronaca nera come Garlasco, Cogne, Perugia per anni. La strage di Viareggio è già stata dimenticata, indovinate perché.