Condividi

Telecom Italia ha pubblicato una pagina a pagamento sui principali giornali italiani (pagata dai suoi clienti) dal titolo:
“A proposito di intercettazioni” che riporto integralmente.

Venerdì 10 marzo, Luca Fazzo sulla Repubblica ha scritto un articolo a tutta pagina dal titolo:
“Amanda, l’ex carabiniere e quei dossier per Telecom”, articolo che non mi risulta essere stato smentito.
Fazzo scrive:

“Tavaroli aveva giurisdizione sul Cnag (Centro nazionale autorità giudiziaria), la struttura di Telecom che su ordine della magistratura mette sotto controllo i telefoni”
“Dopo l’avviso di garanzia ricevuto a maggio 2005, è passato alla Pirelli Romania”
“Tavaroli è amico di un investigatore privato fiorentino finito in una serie di guai: Emanuele Cipriani, capo dell’agenzia Polis d’Istinto, inquisito per indagini abusive realizzate corrompendo poliziotti e finanzieri”.

E aggiunge:

“Marco Tronchetti Provera: la cui fiducia pressoché totale in Tavaroli è di dominio pubblico”
“Le indagini della Procura milanese hanno infatti portato alla luce rapporti d’affari molto stretti tra Telecom e la Polis d’Istinto di Emanuele Cipriani”
“da un conto cifrato di Cipriani alla Deutsche Bank di Lussemburgo sono saltati fuori una montagna di soldi provenienti da Telecom: quattordici milioni di euro, più o meno. Soldi pagati da Telecom su un conto inglese di Cipriani e da questi fatti arrivare – via Montecarlo e Svizzera – in Lussemburgo”
“Gli uffici di Telecom sono stati perquisiti alla ricerca delle pezze giustificative dei soldi pagati a Cipriani. E le pezze sono saltate fuori: centinaia e centinaia di fatture per prestazioni quasi sempre indicate in modo vago”
“Tavaroli e Cipriani vengono a un certo punto iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di appropriazione indebita ai danni di Telecom”
“Ma Telecom non si costituisce parte civile contro i due indagati come sarebbe naturale se dalle sue casse fossero stati succhiati milioni di euro senza contropartita”
“La domanda che oggi incombe su una delle più grandi aziende del paese è: perchè? Perchè centinaia di obiettivi sono stati schedati, pedinati, radiografati dall’investigatore al soldo di Telecom?”.

Con questo post ho affermato o insinuato? Vedremo…

Condividi
Articolo precedenteNo comment
Prossimo articoloGli schiavi moderni/3