Condividi

Dedicato a Gad Lerner e agli altri detrattori a tempo perso della #Trazzera5Stelle

“AAA cercasi assessore Pizzo e Ministro Delrio.
Causa maltempo in Sicilia parecchie strade statali e provinciali sono state interrotte e/o chiuse e il traffico deviato, persino la Polizzi Generosa, unica ALTERNATIVA dopo il crollo del viadotto Himera, della A19 è stata interrotta. L’unica “scorciatoia” rimasta perfettamente percorribile, sapete quel è? La pericolosissima trazzera, la tanto diffamata via dell’Onestà.

Invece di perdere tempo con lungaggini burocratiche perché non date un segno forte alla regione, ai siciliani e mettete in campo tutte le forze e i mezzi a vostra disposizione per far ripartire una viabilità degna di essere chiamata tale? In campo non c’è solo il crollo strutturale delle strade, ma anche il crollo dell’economia di centinaia di famiglie, il crollo della sicurezza di centinaia di cittadini, che la mattina escono per andare a lavoro e/o a scuola e devono incrociare le dita.

VIDEO #Trazzeraora inaugurata: è via dell’Onestà!

Di sotto vi riporto un report delle strade compromesse dal maltempo pubblicato oggi (più che un bollettino stradale, un bollettino di guerra, ndr):
Una frana causata dal maltempo ha bloccato per alcune ore la statale 643 di Polizzi Generosa, nel tratto dal chilometro 14 al chilometro 16 in provincia di Palermo. Una grossa massa di detriti si è staccata dalla montagna. Il tratto di strada è quello dove in questi mesi è stato deviato il traffico dell’autostrada Palermo-Catania, da quando il viadotto Himera è stato interessato dal cedimenti di alcuni piloni. Gli operai dell’Anas hanno riaperto la strada. Chiusa in entrambe le direzioni la strada statale 186 ”di Monreale” a causa di una frana tra Monreale e Pioppo (dal km 10 al km 15) in provincia di Palermo. Chiusa per frana anche la strada statale 188 ”Centro Occidentale Sicula” tra Sanbuca (AG) e Giuliana (PA). Rallentamenti e possibili disagi a causa del maltempo si segnalano anche sulle strade statali 624 ”Palermo-Sciacca”, 121”Catanese”, 113 ”Settentrionale Sicula”, 118 ”Corleonese Agrigentina”, 115 ”Sud Occidentale Sicula” e 189 ”della Valle del Platani”.
‪‎Noi siamo pronti‬: metteteci alla prova‬!Giorgio Ciaccio, portavoce M5S Sicilia