LA RETE DEL GRILLO
    Blog Blog Iscriviti La Settimana Help Promozione su www.beppegrillo.it Contattaci 01/02/2009
.
Il post di Beppe Grillo
GIUSEPPE GATI'Un ragazzo è morto fulminato mentre lavorava. Si chiamava Giuseppe Gatì. A lui ho dedicato il primo post dell'anno. Mi aveva colpito il suo grido disperato a favore del giudice Caselli e del pool antimafia nell'indifferenza e nell'ostilità di decine di persone. Giuseppe fu bloccato, identificato e trattenuto per ore in una stanza. E' stato riportato che la sua morte è dovuta a un incidente e che è stata aperta un'inchiesta da parte dei Carabinieri. Il blog ne seguirà gli sviluppi. Mentre scrivo ho in mente le parole della "Canzone del maggio" di Fabrizio De Andrè: "E se credete ora - che tutto sia come prima - perché avete votato ancora - la sicurezza, la disciplina - convinti di allontanare - la paura di cambiare - verremo ancora alle vostre porte - e grideremo ancora più forte - per quanto voi vi crediate assolti - siete per sempre coinvolti...". ... [continua]


PASSAPAROLA: LUNEDI' 2 FEBBRAIO, ORE 14.00

Vi ricordo l'appuntamento di domani con Passaparola, la rubrica settimanale di Marco Travaglio. ... [continua]



Il miglior commento
La Sardegna oscurata dal digitale terrestre
leggi il post

commento di mauro d. (Voti: 81)


Confermo!! Col digitale terrestre, qui in Sardegna non si vede un tubo, a sprazzi merdaset. Tanto meglio, non stiamo perdendo niente di interessante (a parte anno zero). Per il resto meglio accendersi una candela e guardarla per ore ,fa bene allo spirito e purifica l´ anima , altro che tv. Ci fa´ riflettere e ritornare coi piedi per terra . Precisamente la nostra amata terra , che piu´ che mai si vede violentata questi giorni dalle sparate del nano prepotente , che vuol spostare nuraghi e costruire centrali nucleari . Senta signor berlusconi: la sardegna e´ di noi sardi , quindi cerchi di toglire le sue grinfie dall´isola , ha fatto abbastanza danno . Mai ti torres a biere !!!!!!

Lettere dalla Rete

CIAO GIUSEPPE

di A.D.

Aveva vent'anni e con il suo grido rivolto al sindaco di Salemi (AG) aveva mostrato il suo orgoglio di cittadino libero di fronte alle istituzioni arroganti.Ne aveva parlato tutta la rete. Ora Giuseppe Gatì non c'è più, ma ci lascia in eredità il suo coraggio e la fermezza, la voglia di essere liberi cittadini in un'Italia di corrotti e corruttori, di ignoranti e mafiosi al potere. Che sia un faro per tutti, uno sprone, un esempio.
Giusè, se ci leggi, salutaci Paolo e Giovanni.



AUTOGRILL E RACCOLTA DIFFERENZIATA DISASTROSA

di E.F.

Ciao Beppe. Visto che so che a te sta particolarmente simpatico Benetton, ecco una VERA CHICCA: mi raccomando però, non deve venire fuori che te l'ho scritta io..o mi licenziano.
Già un servizio di "strisciaccia la notiziaccia" lo aveva mostrato..però nessuno si è più levato a far notare meglio questo scandalo: mentre nei comuni e a casa si fa la raccolta differenziata, negli AUTOGRILL, luoghi ove si producono montagne assurde di rifiuti (rifiuti che sarebbero per la totalità riciclabili, vetro, carta, plastica, lattine e rifiuto organico), si differenziano solo l'umido e il cartone. Il resto va tutto nel "secco".
Tra l'altro, non è mai stato fatto nemmeno un corso per sensibilizzare gli operatori a dividere bene i materiali prima di buttarli e, molto spesso, il tutto viene buttato nel secco senza distinzione.
Nelle sale degli autogrill, non esistono i bidoni per la raccolta differenziata.
Tempo fa, ho mandato un paio di mail alla responsabile per l'ambiente. Le avevo chiesto come intendeva procedere Autogrill per la raccolta differenziata e la risposta è stata che si stavano ancora studiando dei progetti pilota da esportare poi in tutta Italia. Saranno passati due anni e ancora...nisba! Niente di niente!
Sarebbe una bella iniziativa lanciare l'iniziativa di far riprendere ai bloggers, com'è la situazione nei vari locali sparsi per l'Italia e dare una bella spinta e incoraggiamento a Benetton per smuoversi dal completo disinteressamento ai temi ambientali.
Un saluto!


.

I libri e i video di beppegrillo.it
delirio
Il video
La "Bufera" su Di Pietro
Il Video
Foto
esorsilvio
La foto
Grillorama
Grillorama
.
Per non ricevere questa notifica: Disiscriviti>> | Per scrivere al Blog clicca qui
%%detect_both%%