LA RETE DEL GRILLO
    Blog Blog Iscriviti La Settimana Help Promozione su www.beppegrillo.it Contattaci 01/05/2009
.
Il post di Beppe Grillo
SERVI SI NASCE, ITALIANI SI DIVENTAFreedom House l'organizzazione fondata da Eleanor Roosevelt, ha classificato l'Italia semi libera per l'informazione. Unica nazione europea occidentale. Dietro di noi ci sono Corea del nord, Turkmenistan, Birmania, Libia, Eritrea. Ma non disperiamo, siamo in grado di raggiungerle grazie a giornalisti come Belpietro, Riotta, Mimun e a politici della statura di Boccone del Prete Franceschini e di (Musso)Fini. Freedom House attribuisce la nostra posizione al controllo delle televisioni da parte dello psiconano. Non sono d'accordo. La libertà di espressione, di scrivere e di voler ascoltare la verità non dipende da un ometto senza principi. La responsabilità è degli italiani. ... [continua]



Il miglior commento
LE INTERVISTE DEL BLOG: SONIA ALFANO
leggi il post

commento di edy s., milano (Voti: 38)

Ecco la Punta Di Diamante
di questo Movimento Grillino

SONIA ALFANO

Difficilmente mi entusiasmo ma questa donna
a mio parere merita tutto il nostro appoggio.
Ho avuto il piacere di conoscerla ed apprezzare
le sue doti Umane oltre che la sua Preparazione
e la sua Onestà !

Sarei Onorata di essere rappresentata da lei
ovunque ...

Italia Europa Mondo

Vai SONIA Vola !

Lettere dalla Rete

PADRE SPERANZOSO

di F.B.

Caro Beppe, sono il padre di un ragazzo che ti segue ciecamente e sta facendo l'impossibile per coinvolgere tutti i suoi conoscenti e non nelle tue encomiabili battaglie. Ti dirò che per quanto riguarda i contenuti sono perfettamente d'accordo con te e ti ringrazio di aver seminato nei nostri giovani questa gran voglia di conoscere e combattere quello che sta sotto, per cercare di cambiare le coscienze e poter avere così un minimo di possibilità di futuro. Però come sono convinto che la tua esplosiva grinta sia stata e sia ancora necessaria per smuovere qualcosa di questo schifoso modo di far politica e affari, così vedrei più giusto e incisivo che i tuoi " grillini" combattessero con toni più bassi usando semplicemente l'istruzione e la freschezza che hanno per tradurre a noi gente comune quello che hai cominciato e spero porterete a termine. Grazie.



L'ITALIANO CHI?

di R.M.

“L'italiano non parla, non sente, non vede e odia l'informazione. Per informarsi e trarne le conseguenze dovrebbe mettere in discussione tutto, a partire da sé stesso e dal suo contributo alla vita sociale. Non vuole sapere, perché sapere è pericoloso. L'italiano è barricato in suo fortino personale di convinzioni, di miti, di balle, di televisioni. E' una questione di sopravvivenza. E' un malato terminale di democrazia che si illude di essere libero. L'italiano vive un incubo, ma riesce a trasformarlo in un sogno. Per lui tutto è possibile, l'importante è crederci. Disinformare per Credere.”
L’italiano chi?
Il vecchio, il corporativo, il burocratizzato, l’evasore, il perbenista, il cattocomufascista, l’omertoso, il furbo, l’intollerante, il razzista, l’analfabeta, lo speculatore, il piazzista, l’usuraio, il retore, il cavilloso, il predicatore, il sommerso, l’anacronistico, il piazzato, il teledipendente, il distratto, l’inconsapevole, il disinformato, l’altero, il sessuofobico, il puttaniere, l’accidioso, l’adirato, il superbo, il goloso, l’avaro, l’invidioso, il lussurioso, il cleptomane, il tengo famiglia, l’amico degli amici, il corruttore, lo stolto, l’incompetente, l’attore, il fasullo, il mendicante, l’arricchito, il volgare,il servo, lo schiavo, il disinteressato..
Ognuno continui come meglio crede, magari ricercando intorno e dentro sé la realtà che ci pervade.
“Crudeltà e ingiustizia, intolleranza e oppressione. E lì dove una volta c'era la libertà di obiettare, di pensare, di parlare nel modo ritenuto più opportuno, lì ora avete censori e sistemi di sorveglianza, che vi costringono ad accondiscendere a ciò. Com'è accaduto? Di chi è la colpa? Sicuramente ci sono alcuni più responsabili di altri che dovranno rispondere di tutto ciò; ma ancora una volta, a dire la verità, se cercate un colpevole, non c'è che da guardarsi allo specchio.”
V


.

I libri e i video di beppegrillo.it
passaparola
Il video
Zalone,te spiega A'Prescrizione;Per Micciche'e DellUtri
Il Video
Foto
nn pensate male
La foto
Grillorama
Grillorama
.
Per non ricevere questa notifica: Disiscriviti>> | Per scrivere al Blog clicca qui
%%detect_both%%