LA RETE DEL GRILLO
    Blog Blog Iscriviti La Settimana Help Promozione su www.beppegrillo.it Contattaci 01/07/2012
.
Il post di Beppe Grillo
Lusi e la maschera di ferro

Lusi dove sei? Rinchiuso in qualche cella con 10 serrature e una maschera di ferro sul volto come il prigioniero della Bastiglia? A scrivere le tue memorie, nuovo Silvio Pellico con "Le mie prigioni", accompagnate da un elenco puntiglioso, dettagliato di bonifici contabili e di mazzette ai notabili della Margherita? Lusi, se esisti ancora, dacci un segno. Sei scomparso dalle prime pagine dei giornali (e anche dalle ultime) subito dopo le tue dichiarazioni su Rutelli e Renzi, sui soldi che avrebbero incassato, sui riscontri cartacei e sulle mail di cui hai parlato. Non lo trovi strano?

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
... [continua]


Dalla foto di Vasto alla foto di gruppo

Bersani guarda per il futuro a un partito esteso, progressista e neocentrista. In sostanza, lui e Casini insieme. Non disdegna però un allargamento con la sinistra radicale (?) di Vendola che a sua volta vuole aggregare Antonio Di Pietro per "costruire un centrosinistra che sia una coalizione plurale e aperta. Non è impedito il dibattito con i moderati". Casini potrebbe recuperare Fini e Rutelli e magari anche Alfano del pdl di cui è stato alleato per decenni. Una grande coalizione moderatacentristaprogressistaradicale giustizialista per salvare l'Italia. Un partito unico e plurale con dentro tutti per battere il MoVimento 5 Stelle. Dalla foto di Vasto alla foto di gruppo.

... [continua]



banner_amazon_tech.jpg
Il miglior commento
Dalla malattia cronica alla salute con l'alimentazione
leggi il post

di Nando Meliconi (Voti: 19)


Non solo con l'alimentazione, ma anche con onestà e buon senso si può stare in salute!

Tutti gli strumenti che oggi il buon Leonardo ci chiede, sono già disponibili, pagati e mal gestiti!

Dobbiamo solo "riappropriarci" di ciò che è nostro e che abbiamo "salatamente" già pagato!

Io m'incaxxo come una belva, perchè quando si lucra sulla salute delle persone si dovrebbe punire immediatamnete i responsabili!

Milioni e milioni di apparecchiature buttate nei magazzini e fatte marcire.

Milioni e milioni di farmaci pagati come oro e del tutto inutili.

Milioni e milioni di personale destinato alla caxxo di cane.

Milioni e milioni di euro dati in mazzette, vacanze, barche, ville e puttane!

TUTTO QUELLO CHE CI SERVE C'E' GIA', E' GIA' PAGATO, BASTA FARLO FUNZIONARE TOGLIENDOCI DAI COGLIONI CHI "CE" LO IMPEDISCE!

La Sanità pubblica in Italia è la maggiore delle spese, e quando si parla di salute si sa, non si bada a spese...

...soprattutto se le spese le paghiamo noi!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Lettere dalla Rete

La memoria torna a casa

di Marco Bazzoni

Dopo dopo tre anni in balia dei vandali (l'ultimo raid è di due mesi fa) la casina che custodisce pensieri e ricordi della strage di Viareggio ha lasciato l'angolo sotto il cavalcaferrovia per traslocare in via Porta Pietrasanta. La strada che, insieme a via Ponchielli, il 29 giugno 2009 ha raccolto gli ultimi respiri delle 32 vite cancellate dall'esplosione del treno.



È questa la scuola per il disabile?

di P. L.

Caro nipotino,
quest’anno scolastico hai frequentato la classe1^ nella scuola primaria. Non è stato facile per i tuoi genitori combattere quotidianamente contro barriere architettoniche e mentali dimostrate da insegnanti ottusi e pieni d pregiudizi.
La legge Quadro 104 è una realtà dal 1992, ma troppi docenti non l’hanno mai realmente applicata. Eh sì… Il disabile spaventa, ecco perché le insegnanti del team, se si assenta il docente di sostegno, fanno di tutto per eclissarsi dicendo che non sono in grado di occuparsi di te. L’insegnante di sostegno, chiusa nel suo guscio, senza garantire nessuna inclusione non ti ha mai realmente tutelato, si è limitata a lavorare con te in classe, ma isolandoti dal contesto, facendoti fare attività ripetitive e stereotipate, che non rispondono minimamente alle tue potenzialità . Ore e ore di pregrafismo,tracciate e colorate benissimo dalla tua insegnante. Tu, ti limitavi a tenere con tanta difficoltà matite colori in mano. La tua insegnante è perfetta, ordinata seria ma estremamente chiusa. Tanto chiusa che non ha mai voluto stabilire seri rapporti di collaborazione neanche con l’educatore, l’unico che ha capito le tue reali potenzialità, E’ assurdo! La scuola dovrebbe garantirti l’inclusione e invece tutti i giorni il tuo sguardo dolce e espressivo ha dovuto assistere impotente a rivalità tra operatori che dovrebbero tutelarti lavorando in completa sinergia.


.

I libri e i video di beppegrillo.it
Il video
di di Reloadnews
La memoria torna a casa
Il Video
Foto
di di GavaVenezia
i cazzi tuoi mai..vero?
La foto
Grillorama
Grillorama
.
Per non ricevere questa notifica: Disiscriviti>> | Per scrivere al Blog clicca qui
%%detect_both%%