LA RETE DEL GRILLO
    Blog Blog Iscriviti La Settimana Help Promozione su www.beppegrillo.it Contattaci 22/10/2012
.
Il post di Beppe Grillo
Passaparola -Tolleranza zero per la violenza contro le donne - Anna Costanza Baldry

"Uno è vittima di stalking quando comincia a avere ansia e paura, non è il semplice ex che vuole cercare di riallacciare con te, e quindi vuole rivederti, fa parte questo della normalità, comincia a diventare stalking quando questo comportamento è proprio insistente, invalidante e quindi uno è costretto addirittura a cambiare le proprie abitudini di vita, cosa che più spesse accade è cambiare il numero di telefono, addirittura cambiare le abitudini, per esempio non puoi andare più in palestra, non puoi più uscire da sola, fare lo stesso percorso per andare a lavoro, a studio, a scuola, dove devi andare e questo comincia a creare problemi, cominci a avere paura, ti viene l’ansia. Questi sono i primi segnali per cui non è semplicemente un corteggiamento insistente,."

... [continua]


L'Esperanto

"L'Esperanto è una lingua pianificata sulla base di quelle esistenti, elimina le eccezioni, adatta in ogni campo... se solo si facesse lo sforzo di studiarla e di approfondirla come avviene in Cina, Brasile, Ungheria, Lettonia, Lituania, Slovacchia e in Francia dal 2013 (si introdurrà l'Esperanto come seconda lingua a scelta), ci si renderebbe conto di come sia viva, moderna, espressiva, un potente mezzo di comunicazione, più facile perché regolare. A chi parla dell'Esperanto senza conoscerlo non posso rimproverare nulla, manca l'informazione corretta."

... [continua]



banner_amazon_tech.jpg
Il miglior commento
Ma che pianeta mi hai fatto (terza puntata)
leggi il post

Mary C., Senigallia (Voti: 20)

Semplice: come sarebbe tutto semplice. Si nasce, si vive, si ama, si rispetta il prossimo di qualunque razza esso sia. Si lavora senza ammazzarsi di fatica, si rispettano le regole, si guadagna il giusto per avere una vita dignitosa, senza arricchirsi sulla pelle degli altri. Si ama la propria terra e si ha cura di essa. E si aiuta chi è in difficoltà, chi è malato, chi è solo e chi è debole. Tutti i sogni potrebbero essere a portata di mano. Tutti avrebbero eguali possibilità tutti potrebbero essere... felici!

Lettere dalla Rete

Per una lingua comune

di F.M.

L'esperanto nasce da un'idea bellissima di comunicazione tra i popoli e di uguaglianza. Al primo congresso nel 1905 si diceva: "son qui riuniti non francesi con inglesi, non russi con polacchi, ma uomini con uomini". Questa idea di fratellanza si è concretizzata in una comunità di parlanti, in risoluzioni ONU, Ministero della Pubblica Istruzione Italiano, etc. E l'inglese? Certamente è una lingua importante, ma chi pensa che è l'unica lingua internazionale ha una visione un po' ristretta. Analizzo brevemente tre punti: - geopolitica: tempo fa il francese era la lingua dell'elite (e proprio la Francia boicottò l'esperanto nella Società delle Nazioni), ora l'inglese è certamente importante, ma la Cina sta diventando sempre più forte. Gli istituti Confucio (l'equivalente cinese del British Council) stanno spuntando come funghi in tutto il mondo. Ho avuto l'onore di visitare la Cina, anche in occasione dell'anno della gioventù EU-Cina, nella delegazione ufficiale dell'EU, con il Forum Giovanile Europeo, di cui l'Associazione Mondiale dei Giovani Esperantisti è membro, visitando anche il Ministero degli Esteri. Se si pensa che la Cina sia disposta a sostituire la propria lingua con la lingua degli USA ci si sbaglia alla grande! - scienza e ricerca: sono un ricercatore in robotica subacquea ad Edimburgo e partecipo spesso a conferenze. Esiste un problema linguistico e le presentazioni dei colleghi asiatici purtroppo rendono meno. Paradosso, i primi posti in una competizione mondiale di robotica un paio di anni fa sono stati assegnati a gruppi di ricerca provenienti da una nazione quasi mai rappresentata ai convegni scientifici, per evidenti problemi linguistici. - facilità: studi scientifici hanno dimostrato quanto l'esperanto sia più facile di qualunque altra lingua nazionale. Nonostante il lessico europeo, la struttura della frase è invece più simile a lingue orientali. Ad esempio in cinese negozio si scrive con i simboli di comprare + luogo, esattamente come l'esperanto.



L' ennesima furbata Italiana

di S.U.

I politici negli ultimi anni non hanno più potuto legiferare, perché impossibilitati ad avere una maggioranza capace di farlo. Ma qual è il motivo di ciò? E' vero che stiamo assistendo ad una disaffezione dei cittadini per la politica? La verità è che il paese è letteralmente diviso in due: da una parte coloro che hanno accumulato grandi capitali (nella maggior parte dei casi non si sa bene come) e, grazie a questo, acquisiscono sempre più potere; dall'altra coloro che pur avendo sempre lavorato onestamente, hanno sempre meno e, di conseguenza perdono sempre più competitività. Bene, la politica altro non è che lo specchio di questa realtà, rappresentando da una parte il semplice lavoratore, e dall'altra le caste sempre più privilegiate. Ma allora, vi chiederete, dov'è questa furbata? Semplice: essendo la politica, così come il paese, divisa a metà ed essendo incapace di assumersi l'impegno di contrastare una crisi economica che richiede i sacrifici di qualcuno, probabilmente dei soliti, l' unica strada percorribile è quella di scaricare questa responsabilità a qualcuno esterno alle tradizionali forze politiche, ma da loro appoggiato, così da creare a tutti il giusto alibi: la dolorosa manovra economica l'ha fatta Monti! Lo dico ora in tempi non sospetti: appena ci avvicineremo alle prossime elezioni politiche tutti dichiareranno di essere stati contrari a quei provvedimenti!


.

I libri e i video di beppegrillo.it

morti-bianche-kindle.jpg

Il video
Sicilia 2012
Il Video
Foto
di Gava
Dura lex
La foto
Grillorama
Grillorama
.
Per non ricevere questa notifica: Disiscriviti>> | Per scrivere al Blog clicca qui
%%detect_both%%