Condividi

Corruzione, concussione e riciclaggio sono le accuse della Procura veneta nei confronti di 35 persone, tra cui il sindaco pd di Venezia. Chiesto il carcere per l’ex ministro Galan

“Inchiesta Baita-Mose: arrestato sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni del Partito Democratico ed altri politici. In manette anche l’assessore regionale alle infrastrutture Renato Chisso di Forza Italia. Il MoVimento 5 Stelle si occupa del Mose da quando è nato, su quell’opera abbiamo sempre mostrato preoccupazioni in merito ad utilità e meccanismi d’appalti. Come per l’Expo e la Tav. Cos’altro devono fare questi partiti per non meritare più il voto dei cittadini italiani?” Luigi Di Maio, portavoce M5S Camera