Condividi

Cipollino Renzie conferma le sue ambizioni: “Tutti i politici a un certo punto devono farsi da parte. A me, dopo, piacerebbe insegnare o diventare conduttore tv“. Renzie è in politica dal 1999. Cosa aspetta? Potrebbe iniziare come controfigura di Crozza.
Nel 1999 segretario provinciale del Partito Popolare Italiano. Nel 2001 coordinatore de La Margherita (do you remember LUSI, ndr?) fiorentina, nel 2003, segretario provinciale. Tra il 2004 e il 2009 è presidente della Provincia di Firenze (una di quelle che dice di voler abolire, ndr). Il 22 giugno 2009 viene eletto sindaco di Firenze (sindaco ombra, il sindaco che non c’è, ndr). Nel 2012 la Corte dei conti ha aperto un’indagine sulle spese di rappresentanza effettuate dalla Provincia durante il mandato di Renzi, che ammontano a circa 600 000 euro.da Wikipedia