Condividi


Il numero di bollette acqua, gas, luce, rifiuti, smaltimento speciale dei rifiuti (queste sono solo le prime che mi ricordo…) aumenta ogni anno insieme all’importo da pagare. Per le amministrazioni pubbliche le bollette sono slot machines a vincita sicura. Se hanno bisogno di soldi è sufficiente una nuova delibera e il gioco è fatto. A Caltanissetta in quattro anni la TARSU è aumentata del doppio, invece di diminuire, come è del tutto possibile. I rifiuti sono una risorsa come dimostrato dall’azienda di Vedelago di Treviso (tra poco presente anche in Sardegna) che ritira GRATIS i rifiuti facendo business.
“Il Comune di Caltanissetta decide di aumentare la tassa sui rifiuti del 40% per evitare il dissesto finanziario ed il commissariamento. La “mala politica” e la “mala gestione” riversano ancora una volta sulle tasche dei cittadini propri errori e incapacità senza avere un programma lungimirante per la soluzione del problema. Intanto la “casta” politica locale continua ad arricchirsi con stipendi e gettoni di presenza a danno della comunità”. Grilli Nisseni