Condividi


Le piccole azioni forse non cambiano il mondo, ma lo rendono migliore.
“”le macchine che si fermano se sfiori una striscia pedonale” pensavo anche come le piccole cose possono cambiare un modo di pensare: la maggioranza di noi non si ferma se qualcuno passa sulle strisce, la maggioranza non fa la fila, la maggioranza di noi è un egoista che vede nel prossimo il suo nemico. Io ho il nemico in casa: mia figlia di 17 anni, cresciuta a trasmissioni dementi come “Amici”, ritiene giusto non fermarsi alle strisce, a non fare la fila, a soggiogare il prossimo come fanno quei poveri ignoranti della trasmissione suddetta che passano il tempo ad insultarsi gridando. Quindi mi hanno fottuto il futuro, non solo me. Io non mi arrenderò: nel mio piccolo cercherò di essere onesto fino in fondo. Continuerò a fermarmi alle strisce e fare la fila e rispettare la legalità. forse con i miei piccoli gesti farò pensare qualcuno. Buona fortuna a noi.” Marco C.