Condividi


Clicca l’immagine

Vi ricordate le “tre I” della campagna elettorale 2001? Internet, inglese e impresa. Finito il favoloso quinquennio della casa circondariale delle libertà delle tre I ci rimase solo il portale Italia.it creato dal formidabile ex capo magazziniere dell’IBM Lucio Stanca e costato decine di milioni di euro. Una barzelletta dell’informatica. “Pliz visit aur cauntri Rutelli lo seppellì definitivamente con la sua famosa imitazione di Alberto Sordi in “Un americano a Roma”.
Circa 3000 comuni italiani non hanno l’ADSL, le aziende (i capitali delle aziende) sono espatriate. Nella sola Romania ci sono 22.000 imprese italiane.Il biennio di Valium Prodi ci ha messo del suo. Portentose liberalizzazioni di Bersanetor, costi faraonici della Pubblica Amministrazione e importazione di manodopera specializzata in rapine in villa.
Le tre I non le nomina più nessuno. Tremonti, l’ispiratore, si è chiuso in un mutismo quasi assoluto. Parla solo e raramente di illuminati e di tramonto dell’Occidente, sembra una versione in chiave economica del Mago Otelma.
L’operazione inglese e Internet è una missione impossibile per i nostri dipendenti. Ve lo vedete Testa d’Asfalto che chatta on line con la Carfagna o che parla in inglese con Boss(ol)i?
Nel rapporto del Centro Europa Ricerche: “Which way forward after the Lisbon Strategy?” l’Italia è all’ultimo posto in Europa per la crescita della produttività nel periodo 2000/2007 con lo 0,4%. La prima è l’Estonia con il 7,2%, la Grecia ha il 3,1, UK l’1,7, la Francia l’1,5. Ultimi! Di solito siamo penultimi, terzultimi. Ci supera persino il Portogallo con lo 0,7%. A cosa dobbiamo il crollo verticale della produttività? Secondo lo studio a due delle tre I: Internet e inglese seppellite dal secondo regno Berlusconi.
Lui ce l’ha messa tutta, i suoi discorsi pubblici con Bum Bum Bush sono leggenda e sa scrivere anche gli sms. Ha fatto investimenti per il digitale terrestre, già morto in culla, e non per la Rete. Per i culi, le tette e il calcio, non per i posti di lavoro. Il mondo è globale o, per noi, almeno europeo. La lingua dell’economia è l’inglese. La Rete è una condizione necessaria per poter fare impresa.
Per Eurostat nel 2005 il 56% degli italiani non aveva mai usato un computer. Il 72% non aveva mai usato Internet. Viviamo ancora nel secolo scorso e ci aspettano i cinque anni delle tre T: televisione, televisione, televisione.
Verso la catastrofe, ma con ottimismo.

Ps. 1 Pubblico l’elenco aggiornato dei condannati del Parlamento 2008 con relativi reati. Diffondete il banner nei vostri blog. Ogni tanto leggetelo per non dimenticare.

Diffondi i condannati
Parlamento Pulito

Ps. 2 Per tutto il mese di maggio potete continuare a firmare per i referendum del V2-Day.

Banchetti allestiti per giovedì 8 maggio: Palermo

Banchetti allestiti per venerdì 9 maggio: Bologna, Palermo, Rieti

Banchetti allestiti per sabato 10 maggio: Alessandria, Altavilla Silentina, Arzano, Ascoli Piceno, Bologna, Brescia, Brindisi, Carbonia, Carrara, Casalnuovo di Napoli, Castellana, Cesena, Chiavari, Corte Franca, Enna, Faenza, Ferrara, Forlì, Genova, Impruneta, L’Aquila, Lavagna, Mantova, Padova, Pavia, Pesaro, Pistoia, Prato, Procida, Putignano, Reggio nell’Emilia, Solofra, Teramo, Torino, Torino, Trento, Udine, Vicenza

Banchetti allestiti per domenica 11 maggio: Altavilla Silentina, Andria, Arzano, Ascoli Piceno, Bergamo, Caltanissetta, Castellammare di Stabia, Castellana, Chiavari, Chioggia, Empoli, Genova, Genova, Latina, Orzinuovi, Pesaro, Piedimonte Matese, Pietrasanta, Prato, Procida, Putignano, Rivoli, Soleto, Torino, Urbania

Tutti i giorni puoi firmare negli uffici dei comuni di: Abbiategrasso, Alba, Alessandria, Altamura,Altavilla Silentina, Aymavilles, Aosta, Arese, Arzignano, Bagnacavallo, Bari, Bastia, Bergamo, Bologna, Bologna, Busto Arsizio, Campobasso, Carate Brianza, Calderara di Reno, Casalecchio di Reno, Castelfranco Veneto, Castel Maggiore, Catania, Ceglie Messapica, Cervignano del Friuli, Charvensod, Chatillon, Chiavari, Chieri, Chieti, Chioggia, Cividale del Friuli, Codroipo, Counrmayeur, Diano Marina, Donnas, Empoli, Enna,Faenza, Fagnano Castello, Feltre, Fenis, Ferrara, Firenze, Fiumefreddo Bruzio, Fiumicino, Forlì, Fossano, Genova, Genova, Gemona del Friuli, Gressan, Imola,Imperia, Impruneta, Ischia, L’Aquila, Lavagna, Legnano, Lentate sul Seveso, Livorno, Loiano, Lugo, Mantova, Matelica, Mesero, Milano (consigli di Zona 3, 4, 6),Monghidoro, Monterenzio, Monzuno, Morgex, Nettuno,Novara, Novi Ligure, Nus, Paese, Palmanova, Pegognaga, Pesaro, Pianoro, Pietrasanta,Pistoia, Pollein, Pont Saint Martin, Pomigliano d’Arco, Prato, Procida,Putignano, Quart, Reggio di Calabria, Rivoli, Roma (municipi VI, XI, X, XI, XVI, XVII, XIX), Roseto degli Abruzzi, Rubano, Saint-Christophe, Saint-Pierre, Saint Vincent, Sala Consilina, Sarre, Saronno, Savona, San Giovanni in Persiceto, San Lazzaro Di Savena, Sasso Marconi, Senigallia, Sogliano al Rubicone, Soleto, Teramo, Torino, Tortona, Trento, Tricase, Trieste, Udine, Urbania, Valtournenche, Velletri, Verres, Viareggio, Vicenza, Vigevano, Volta Mantovana, Zola Predosa

V2-day, 25 aprile, per un’informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Scarica il volantino del V2-day
4. Acquista il dvd del V2-day

Clicca l’immagine


Clicca l’immagine

Condividi
Articolo precedenteSua pienezza
Prossimo articoloIl ghisa