Condividi

“Coop rosse nella bufera per i finanziamenti illeciti alla Lega Nord. Ecco il vero volto del Carroccio. Un volto, quello del malaffare, che dal 2011 ad oggi non è mai cambiato. Secondo gli inquirenti, per sbloccare il contratto di appalto alle coop emiliane per la costruzione della nuova sede della Regione Piemonte erano state previste sponsorizzazioni al “Giro della Padania“. Le cooperative che sono state oggetto di perquisizioni sono la Coopsette di Poviglio (Reggio Emilia) (già al centro di altre indagini sia sulla Tav di Firenze e con diversi partner industriali coinvolti ed arrestati nell’inchiesta Aemilia ndr), la Cooperativa Muratori e Braccianti di Carpi, la Unieco di Reggio Emilia, la De Ga di Torino, la Idrotermica di Forlì, la Kopa Engineering di Torino, l’Ascom di Bra e infine l’associazione sportiva dilettantistica Monviso-Venezia che organizzò il “Giro della Padania“. Ecco il vero volto del partito di Salvini e Bossi. Un volto rosso di vergogna” Portavoce M5S Parlamento