Condividi

“La Boldrini e i questori pd (menoelle, ndr), pdl e scelta civica hanno chiesto al M5S 3.795 euro per la protesta in difesa della Costituzione. Peccato che non siano previste multe dal regolamento. Siamo al limite dell’ estorsione. Con la sanzione data ai 12 deputati del M5S abbiamo già pagato il doppio e, ciliegina sulla torta, non ci vengono forniti i contratti della Camera realizzati con Milano 90 che finora ha incassato più di 600 milioni di euro.” Riccardo Nuti, M5S Camera