Condividi
Intervista a Birgitta Jonsdottir
(12:00)

L’Islanda è un Paese simpatico dove con un referendum hanno deciso che le tasse dei cittadini non possono servire a salvare le banche. E dove è stata introdotta grazie a Birgitta Jonsdottir la legge che tutela la libertà di informazione in Rete. In Islanda non sarà possibile impedire la divulgazione su Internet di documenti di interesse pubblico, né rendere noto o punire l’autore. Birgitta collabora anche con Wikileaks, il sito che ha reso pubbliche le atrocità in Iraq. Il suo movimento dal basso è molto simile al MoVimento 5 Stelle. Ognuno conta uno e ognuno deve fare la sua parte. Birgitta era a Woodstock 5 Stelle.

Intervista a Birgitta Jonsdottir, membro del Parlamento islandese

Il cambiamento è ora ( espandi | comprimi)
“Siete voi a generare la capacità di amore e compassione che avete nei vostri cuori, è arrivato il momento di cogliere i frutti che crescono dalle vostre azioni perché siete voi a rendere possibile il cambiamento.

Il crollo e la rinascita dell’Islanda ( espandi | comprimi)
Quando tutto è crollato in Islanda nel 2008, ho avuto davvero la sensazione e la convinzione che insieme alla crisi ci sarebbe stata una grandissima possibilità di cambiare in meglio e proprio grazie a questo ho cercato di fare del mio meglio per aiutare la creazione di un movimento politico nel febbraio 2009.

Ognuno conta uno ( espandi | comprimi)
Senza libertà di informazione non c’è vera democrazia, ricordatevi, ma c’è semplicemente una dittatura sfaccettata a molte teste! Il XXI secolo è il nostro secolo, il secolo della gente e dovremmo essere noi a capire che per poter fare sì che sia possibile vivere il sogno della realtà che tutti sogniamo,

Attenti alla bestia ( espandi | comprimi)
Uno dei motivi per cui è così importante per i gruppi popolari, riuscire a avere dei rappresentanti nei luoghi deputati al potere, è che è decisamente più semplice riuscire a avere attenzione dai media, riuscire a fare sì che le proprie cause siano comprese e quindi parlare con i ministri e parlare con altri deputati, dei problemi importanti senza subire inutili ritardi!

La Supercazzola di oggi:
“Ho fatto una legge sui finanziamenti per i distretti industriali di filiera che hanno consentito ai diversi attori di cicli produttivi omogenei di mettersi in rete accompagnando processi di internazionalizzazione.” Nicola Vendola