Condividi

“Girare in una città grande come Milano, Roma o Torino, è complesso. Ancora mancano gli scivoli nei marciapiedi, ci sono delle persone che parcheggiano nei posti dei disabili, ci sono persone che parcheggiano senza pensare che stanno intralciando una via, obbligando persone come me a fare dei giri assurdi per trovare un modo per arrivare alla meta finale, che magari può essere un ufficio per un appuntamento di lavoro.” Marco Rasconi

Intervista a Marco Rasconi, Presidente UILDM della sezione di Milano

Liberi di godersi la propria città (espandi | comprimi)
Ciao a tutti gli amici del Blog, io sono Marco Rasconi, abito a Milano e sono una persona con disabilità. Rappresento l’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare sezione di Milano, una associazione che si occupa da sempre di patologie neuromuscolari gravi che danno problematiche motorie.

Ascoltateci, usateci, contattateci e parlate con noi (espandi | comprimi)
Siamo in una delle tante vie di Milano, del centro di Milano, e troviamo due problemi. Da un lato la città storica che cerca di adeguarsi (e ancora non ci riesce) a quelle che sono le esigenze delle persone in carrozzina, dall’altro troviamo l’aspetto culturale.