Condividi

“Ciao Beppe. Volevo segnalarti una novità molto importante che riguarda i libretti al portatore. Oggi pomeriggio mi è arrivata una mail dalla banca che mi diceva di chiamarli con urgenza per la situazione del libretto di risparmio di mia figlia. Ho pensato “Che cosa ci sarà di così grave su un libretto con depositati 2.500 euro?“. La risposta mi è stata data dal direttore di banca, che mi spiegava che entro il 30 settembre non si può avere un libretto al portatore con più di 2.499 euro depositati altrimenti si può incorrere a diverse sanzioni. Riporto il testo da un sito internet:
Quali sanzioni rischia chi contravviene alla norma?
Un trasferimento di denaro superiore alla soglia può comportare una sanzione compresa tra l’1 e il 40%, e dell’importo minimo di 3000 euro (quindi maggiore della soglia stessa). Per i libretti circolanti dal saldo superiore ai 2.500 euro, la sanzione è fissata dal 20 al 40% dell’importo. Per i trasferimenti oltre la soglia senza notifica a banche o Poste è invece compresa tra il 10 e il 20%.
” E’ importante avvisare il maggior numero di persone perché altrimenti chissà quanti si troveranno una bella sorpresa a breve. Un abbraccio.” Luca D. M.

Condividi
Articolo precedenteLa crisi sono loro
Prossimo articoloIl tiro a segno