Condividi


“Quest’anno l’Imu mi ha sfiancato. E non solo per il prelievo di denaro. Ogni volta che compilo l’F24 devo ricordarmi codici, contro codici, eccezioni, quote Stato, quote Comune. Solo per la voce “rateizzazione” non si sa mai che codice inserire : 0101, 0201, 0202 oppure niente? E, a seconda del comune, cambia la logica. Se sbaglio (lo compilo in-line) devo rifare tutto da capo. Mi chiedo come può fare un anziano. Aggiungo che ho una seconda casetta che avevo acquistato, con sacrifici e risparmi (e mutuo), per investire qualcosa in affitto. Tra inquilini morosi che mi “steccavano” e quelli che se ne andavano dopo due mesi perché non riuscivano a pagare 400 euro al mese, l’anno dopo mi dovevo incasinare con acconti, risoluzioni anticipate, codici per la compilazione di acconti in F24 e 730. Ho deciso di tenerla sfitta. E ci devo pagare l’Imu con aliquota maggiorata perché il sindaco intende “punire” chi non la mette a disposizione di potenziali locatari o perché “(sicuramente) ce l’ho affittata però in nero”. Ci dovremmo pagare tutti un “commercialista”? Anche con pochi euro di patrimonio che ci viene eroso mese dopo mese?” Dargon3