Condividi


Lo psiconano è un insaziabile, un cannibale come Hannibal Lecter, come Saturno divora i suoi stessi figli ed è anche un irriconoscente. In una sola dichiarazione ha tolto alla mafia la sua legittima supremazia mondiale: “La mafia italiana risulterebbe essere la sesta al mondo“. Dopo tutto quello che ha fatto per lui e per i suoi figli l’eroe Vittorio Mangano, una affermazione come questa è intollerabile. Berlusconi è andato oltre, peggiorando la situazione. Ha infatti aggiunto che la mafia è solo la più conosciuta anche per i film come “le serie della Piovra” e la “la letteratura, Gomorra“. Dopodichè ha contattato Roberto Saviano, lo scrittore di punta della Mondadori, per proporgli un nuovo libro.

Condividi
Articolo precedenteIo sto con Emergency!
Prossimo articoloLe vacche sacre