MoVimento 5 Stelle
Lavoro
Proponi le tue idee: diventeranno parte del programma delle liste civiche
Scrivi una proposta
user-pic

QUALE RUOLO HANNO I CENTRI PER L'IMPIEGO?

Dopo l'invasione delle Agenzie Interinali o come diavolo si fanno chiamare, volevo chiedere che senso hanno i vari Centri per l'Impiego, quando gli stessi poi durante i colloqui ti indirizzano alle agenzie di lavoro? Visto che questi non sono privati ma a carico dei cittadini non sarebbe il caso di trovare una soluzione che elimini sprechi di denaro?

17 commenti

| Commenta
  • user-pic

    Al Centro x l' Impreco ci sono stato oggi .
    C' era tristezza e disperazione , nessuno che potesse aiutare nessuno . Volti persi e depressi .
    Dopo venti minuti avevo una tale angoscia che sono dovuto scappare . Ringraziamo le PROVINCE ( che gestiscono i CPI )e tutti i papponi che vivono alle nostre spalle da tanto troppo tempo . Diamogli soddisfazione : Ammazziamoci !

  • user-pic

    Al Centro x l' Impreco ci sono stato oggi .
    C' era tristezza e disperazione , nessuno che potesse aiutare nessuno . Volti persi e depressi .
    Dopo venti minuti avevo una tale angoscia che sono dovuto scappare . Ringraziamo le PROVINCE ( che li gestiscono )e tutti i papponi che vivono alle nostre spalle da tanto troppo tempo . Diamogli soddisfazione : Ammazziamoci !

  • user-pic

    Al Centro x l' Impreco ci sono stato oggi .
    C' era tristezza e disperazione , nessuno che potesse aiutare nessuno . Volti persi e depressi .
    Dopo venti minuti avevo una tale angoscia che sono dovuto scappare . Ringraziamo le PROVINCE ( che gestiscono i CPI )e tutti i papponi che vivono alle nostre spalle da tanto troppo tempo . Diamogli soddisfazione : Ammazziamoci !

  • In un momento cosi difficile per la nostra economia, con l’incubo dei licenziamenti e la continua richiesta, da parte del governo, di sacrifici a tutti i cittadini, la Regione Sardegna si attiva a regolarizzare degli inutili posti di lavoro,
    (ottenuti tramite i loro concorsi):

    25.11.11 - mercato del lavoro
    Centri per il lavoro, Liori: 'Prima la proroga dei contratti, poi il passaggio all'Insar'
    Ascolta la notizia

    CAGLIARI, 25 NOVEMBRE 2011 - "In attesa che il Consiglio regionale possa legiferare sulla riforma del sistema dei servizi per il lavoro, saranno necessari due passaggi: la proroga a tempo determinato dei contratti e poi il provvisorio passaggio del personale all'Insar". Lo ha detto l'assessore regionale del Lavoro, Antonello Liori, al termine dell'incontro su Csl e Cesil con le Province ed i sindacati. La prossima settimana ci sarà la riunione di un tavolo tecnico per analizzare le problematiche emerse durante la riunione. "L'iter legislativo che riguarda il riordino dei servizi per l'impiego, da avviare in tempi brevi, dovrà puntare ad uniformarli a livello regionale ed a regolarizzare i rapporti di lavoro del personale mediante una procedura concorsuale. Nel frattempo, - ha proseguito l’assessore Liori – servono alcune azioni per salvaguardare il servizio ed il personale. Una proroga dei contratti dei lavoratori, da parte delle Province, per quattro mesi, tempo necessario per consentire all’Insar di studiare e valutare le modalità tecnico-giuridiche per il temporaneo passaggio all'agenzia regionale del personale dei Centri servizi per il lavoro. Sono ottimista che i tempi verranno rispettati, grazie anche al clima collaborativo e di fiducia reciproca che si è instaurato con le altri componenti del tavolo regionale. E’ una vicenda che ho affrontato con decisione sin dai primi giorni del mio insediamento nell’Assessorato del Lavoro, quando ho promesso ai precari dei Csl di Sassari, in presidio nella piazza Italia, che oltre la solidarietà avrei voluto portare avanti un’azione risolutiva del loro problema. I Centri servizi per il lavoro svolgono un servizio importante che va riordinato globalmente, rilanciato e garantito in maniera continuativa."

  • 30 anni disoccupato da 1 anno e mezzo,7 anni in muratuta in nero ...6 con una ditta avanti a contratti di 6 mesi a botta,e giusto lavorare con le agenzie ...le brucerei tutte loro e chi l ha inventate....grazie italia di merdaaaaaaaaaaa

  • sono stato da poco in un ufficio del lavoro dove il direttore disse siamo quì solo a scopo informativo! io chiedevo per delle graduatorie e mi disse solo per lavori di richiesta da enti pubblici .il resto delle assunzioni viene fatto online senza neanche sapere niente . questa è stata la risposta . ma allora eliminiamo gli ufficci di colllocamento ancora esistenti solo per scaldare le sedie e sperperare denaro pubblico!

  • user-pic

    I Centri per L'Impiego come probabilmente qualunque altro servizio pubblico riescono ad offrire servizi più o meno utili a seconda della condizione operativa in cui si trovano e delle scelte, spesso folli, di chi li governa, dirigenti ed assessori al lavoro delle Provincie.
    Il vero punto è che in questo paese da sempre l'intermediazione del lavoro è avvenuta su base relazionale a tutti i livelli. I Centri per l'Impiego cercano, o dovrebbero cercare di fornire a tutti i cittadini qualche chance indipendentemente dal proprio capitale umano relazionale.
    Vi invito a riflettere sul fatto che l'utenza che si rivolge allo sportello pubblico è spesso debole e marginale al punto tale da avere bisogno di chi gli compila un CV (la scheda anagrafica e professionale attualmente in uso). Dall'altro fronte se il servizio funzionasse efficacemente sarebbe un'ottimo aiuto alle imprese medio piccole, non strutturate all'abbisogna (il 90% dei quelle operanti in Italia) nella ricerca e selezione del personale, compito oneroso e complesso.

  • Riepilogo annuncio. Azienda: Obiettivo lavoro. Località: Grosseto, TOS 58100. Settore Amministrazione e settore pubblico. Contratto: Full time, temporaneo/a contratto. Anni Esperienza: da 2 a 5 anni. Cod.Rif.COL22206M. Descrizione annuncio. Obiettivo Lavoro Spa, Agenzia per il lavoro, filiale di Siena, è incaricata selezionare un/a COLLABORATORE AMMINISTRATIVO/A per Cliente appartenente al comparto degli Enti Pubblici. Il profilo ricercato verrà adibito a mansioni di segreteria, tra cui gestione del protocollo informatico, scrittura di verbali e comunicazioni agli utenti, gestione archivi cartacei ed informatici. Ricerchiamo: -figura impiegatizia con esperienze nel settore amministrativo, con particolare interesse quello pubblico; -settore scolastico di provenienza: maturità commerciale con specializzazione contabilità aziendale; -competenze informatiche relative a pacchetto Office, con particolare riferimento a Word, Excel, power-point e posta elettronica. Offriamo: -contratto di somministrazione a tempo determinato della durata di sei mesi cerca, per temporanea necessità di utilizzare figure attualmente non presenti in organico. Sede di lavoro: Grosseto. Riepilogo annuncio. Azienda: Obiettivo lavoro. Località: Grosseto, TOS 58100. Settore Amministrazione e settore pubblico. Contratto: Full time, temporaneo/a contratto. Anni Esperienza: da 2 a 5 anni. Cod.Rif.COL22206M. Descrizione annuncio. Obiettivo Lavoro Spa, Agenzia per il lavoro, filiale di Siena, è incaricata selezionare un/a COLLABORATORE AMMINISTRATIVO/A per Cliente appartenente al comparto degli Enti Pubblici. Il profilo ricercato verrà adibito a mansioni di segreteria, tra cui gestione del protocollo informatico, scrittura di verbali e comunicazioni agli utenti, gestione archivi cartacei ed informatici. Ricerchiamo: -figura impiegatizia con esperienze nel settore amministrativo, con particolare interesse quello pubblico; -settore scolastico di provenienza: maturità commerciale con specializzazione contabilità aziendale; -competenze informatiche relative a pacchetto Office, con particolare riferimento a Word, Excel, power-point e posta elettronica. Offriamo: -contratto di somministrazione a tempo determinato della durata di sei mesi cerca, per temporanea necessità di utilizzare figure attualmente non presenti in organico. Sede di lavoro: Grosseto. Si tratta di un contratto di somministrazione lavoro ciò significa che in realtà vieni assunta dall'agenzia interinale per lavorare per 6 mesi in un ente pubblico. L'agenzia interinale della quale stiamo parlando si trova a Siena, quindi, quando vengo contattata dalla stessa per un colloquio sono ben disponibile, in una giornata torrida d'estate (lun.28 giugno alle 11.00), ad andare a Siena perchè sentendo parlare di pubblico impiego penso che si tratti di un lavoro serio. Arrivo presso l'agenzia, compilo il modulo con i miei dati anagrafici, c.f. compreso, copia patente, consegno il curriculum vitae...Mi dicono che ho titoli per candidarmi a questo lavoro....e vorrei vedere ho un diploma contabile e in 35 anni ho fatto il collaboratore amministrativo per 14 ....
    Ma di quale lavoro si tratta esattamente? in quale ente pubblico dovrei lavorare?
    L'impiegata dell'agenzia autorizzata alla preselezione mi risponde: "no! non glielo possiamo dire perche c'è la privacy......"
    Io: "Non capisco....perchè?"
    Lei: " Perchè loro (l'ente pubblico) ci hanno dato l'incarico qui a Siena per tenere maggiore riserbo....non vogliono gente che va a rompergli le scatole........per questo non possiamo dirlo...."
    Io: "Ma a me può dirlo.....non ho nessun interesse a pubblicizzarlo....anzi...ed io di sicuro non andrei a rompere perchè andrebbe a mio svantaggio..."
    Lei: "Assolutamente no! non vogliono...tu comunque hai il curriculum idoneo per questo lavoro....ma anche se ti scelgo non t'illudere perché ciò significa che finisci dentro un busta chiusa, sigillata....insieme ad altre due candidate di pari livello come te .......poi loro procederanno all'estrazione e se sei fortunata........."
    Ed io ridendo sbigottita: "Ma questo lavoro è come un quiz alla tv!"
    Lei: "Si, lo so che non è bello!.....ma è così!...devo scegliere 3 persone da mettere in busta al resto pensano loro....."
    Io: "Allora speriamo di esserci in quella busta e di essere fortunata..."
    Lei: "Si, te lo auguro....poi se così non fosse sarà per una prossima proposta di lavoro....chissa! tanto abbiamo tutti i suoi dati.....comunque ti farò sapere....
    Dopo 10 giorni mi telefona e mi dice: "T' ho chiamato per dirti che non sei stata scelta..."
    Non sono stata ad approfondire se ciò volesse dire esattamente che non sono stata estratta o se proprio in quella busta non ci sono finita.........perchè a qualsiasi risposta non avrei comunque creduto. Ma lei, tanto gentile, mi ha detto, non ti preoccupare, andrà meglio la prossima volta....vedrai se ci capita qualcosa ti chiamiamo.

    Successivamente mi chiama l'agenzia interinale Ali di Grosseto presso la quale sono iscritta da un anno e mi chiamano per una preselezione......vado al colloquio....si tratta di un lavoro come segretaria.....va bene...OK: mi interessa!....poi mi dicono: ma il lavoro è per un solo mese....agosto!...ed io: si ma c'è la possibilità che prosegua? assolutamente no....anzi noi abbiamo provato a chiedere alla ditta di fare almeno un contratto autunnale ma la ditta ci ha risposto che loro quando assumono per più mesi assumono sempre persone in età di apprendistato....Io ho rifiutato il lavoro perché agosto è l'unico mese in cui mi posso godere pienamente della mia famiglia e non ci rinuncio per lavorare un solo mese. Poi ho accennato a questa agenzia la mia esperienza di colloquio a Siena....mi hanno confermato che è normale in fase di preselezione non sapere il nome della ditta che assume.....comunque l'Ente Pubblico era l'INPS perchè l'agenzia che ha vinto l'appalto per il lavoro interinale destinato agli uffici inps è obbiettivo lavoro....lo sappiamo perchè abbiamo partecipato anche noi alla gara d'appalto.......Poi gli ho raccontato della storia delle buste come sistema di selezione e ne sono rimasti sorpresi e gli ho chiesto: Secondo voi cosa dovrei pensare? Loro: Che sapevano già chi ci dovevano mettere!
    Ed io: se lo dite voi, ci credo!
    Ma allora, cosa ci hanno guadagnato a chiamarmi per quel colloquio se già sapevano chi ci dovevano mettere? I miei dati anagrafici che finiscono nel loro database, utili, insieme a tanti altri, all'ottenimento di finanziamenti statali ed europei.......infatti ho scoperto che la maggior parte dei loro annunci sono "specchietti per le allodole" che servono a portare nei loro uffici disoccupati nella speranza di un lavoro....e invece si ritrovano soltanto a compilare un modulo con tutti i propri dati (preziosissimi dati!)
    Una disoccupata arrabbiata

  • Riepilogo annuncio. Azienda: Obiettivo lavoro. Località: Grosseto, TOS 58100. Settore Amministrazione e settore pubblico. Contratto: Full time, temporaneo/a contratto. Anni Esperienza: da 2 a 5 anni. Cod.Rif.COL22206M. Descrizione annuncio. Obiettivo Lavoro Spa, Agenzia per il lavoro, filiale di Siena, è incaricata selezionare un/a COLLABORATORE AMMINISTRATIVO/A per Cliente appartenente al comparto degli Enti Pubblici. Il profilo ricercato verrà adibito a mansioni di segreteria, tra cui gestione del protocollo informatico, scrittura di verbali e comunicazioni agli utenti, gestione archivi cartacei ed informatici. Ricerchiamo: -figura impiegatizia con esperienze nel settore amministrativo, con particolare interesse quello pubblico; -settore scolastico di provenienza: maturità commerciale con specializzazione contabilità aziendale; -competenze informatiche relative a pacchetto Office, con particolare riferimento a Word, Excel, power-point e posta elettronica. Offriamo: -contratto di somministrazione a tempo determinato della durata di sei mesi cerca, per temporanea necessità di utilizzare figure attualmente non presenti in organico. Sede di lavoro: Grosseto. Riepilogo annuncio. Azienda: Obiettivo lavoro. Località: Grosseto, TOS 58100. Settore Amministrazione e settore pubblico. Contratto: Full time, temporaneo/a contratto. Anni Esperienza: da 2 a 5 anni. Cod.Rif.COL22206M. Descrizione annuncio. Obiettivo Lavoro Spa, Agenzia per il lavoro, filiale di Siena, è incaricata selezionare un/a COLLABORATORE AMMINISTRATIVO/A per Cliente appartenente al comparto degli Enti Pubblici. Il profilo ricercato verrà adibito a mansioni di segreteria, tra cui gestione del protocollo informatico, scrittura di verbali e comunicazioni agli utenti, gestione archivi cartacei ed informatici. Ricerchiamo: -figura impiegatizia con esperienze nel settore amministrativo, con particolare interesse quello pubblico; -settore scolastico di provenienza: maturità commerciale con specializzazione contabilità aziendale; -competenze informatiche relative a pacchetto Office, con particolare riferimento a Word, Excel, power-point e posta elettronica. Offriamo: -contratto di somministrazione a tempo determinato della durata di sei mesi cerca, per temporanea necessità di utilizzare figure attualmente non presenti in organico. Sede di lavoro: Grosseto. Si tratta di un contratto di somministrazione lavoro ciò significa che in realtà vieni assunta dall'agenzia interinale per lavorare per 6 mesi in un ente pubblico. L'agenzia interinale della quale stiamo parlando si trova a Siena, quindi, quando vengo contattata dalla stessa per un colloquio sono ben disponibile, in una giornata torrida d'estate (lun.28 giugno alle 11.00), ad andare a Siena perchè sentendo parlare di pubblico impiego penso che si tratti di un lavoro serio. Arrivo presso l'agenzia, compilo il modulo con i miei dati anagrafici, c.f. compreso, copia patente, consegno il curriculum vitae...Mi dicono che ho titoli per candidarmi a questo lavoro....e vorrei vedere ho un diploma contabile e in 35 anni ho fatto il collaboratore amministrativo per 14 ....
    Ma di quale lavoro si tratta esattamente? in quale ente pubblico dovrei lavorare?
    L'impiegata dell'agenzia autorizzata alla preselezione mi risponde: "no! non glielo possiamo dire perche c'è la privacy......"
    Io: "Non capisco....perchè?"
    Lei: " Perchè loro (l'ente pubblico) ci hanno dato l'incarico qui a Siena per tenere maggiore riserbo....non vogliono gente che va a rompergli le scatole........per questo non possiamo dirlo...."
    Io: "Ma a me può dirlo.....non ho nessun interesse a pubblicizzarlo....anzi...ed io di sicuro non andrei a rompere perchè andrebbe a mio svantaggio..."
    Lei: "Assolutamente no! non vogliono...tu comunque hai il curriculum idoneo per questo lavoro....ma anche se ti scelgo non t'illudere perché ciò significa che finisci dentro un busta chiusa, sigillata....insieme ad altre due candidate di pari livello come te .......poi loro procederanno all'estrazione e se sei fortunata........."
    Ed io ridendo sbigottita: "Ma questo lavoro è come un quiz alla tv!"
    Lei: "Si, lo so che non è bello!.....ma è così!...devo scegliere 3 persone da mettere in busta al resto pensano loro....."
    Io: "Allora speriamo di esserci in quella busta e di essere fortunata..."
    Lei: "Si, te lo auguro....poi se così non fosse sarà per una prossima proposta di lavoro....chissa! tanto abbiamo tutti i suoi dati.....comunque ti farò sapere....
    Dopo 10 giorni mi telefona e mi dice: "T' ho chiamato per dirti che non sei stata scelta..."
    Non sono stata ad approfondire se ciò volesse dire esattamente che non sono stata estratta o se proprio in quella busta non ci sono finita.........perchè a qualsiasi risposta non avrei comunque creduto. Ma lei, tanto gentile, mi ha detto, non ti preoccupare, andrà meglio la prossima volta....vedrai se ci capita qualcosa ti chiamiamo.

    Successivamente mi chiama l'agenzia interinale Ali di Grosseto presso la quale sono iscritta da un anno e mi chiamano per una preselezione......vado al colloquio....si tratta di un lavoro come segretaria.....va bene...OK: mi interessa!....poi mi dicono: ma il lavoro è per un solo mese....agosto!...ed io: si ma c'è la possibilità che prosegua? assolutamente no....anzi noi abbiamo provato a chiedere alla ditta di fare almeno un contratto autunnale ma la ditta ci ha risposto che loro quando assumono per più mesi assumono sempre persone in età di apprendistato....Io ho rifiutato il lavoro perché agosto è l'unico mese in cui mi posso godere pienamente della mia famiglia e non ci rinuncio per lavorare un solo mese. Poi ho accennato a questa agenzia la mia esperienza di colloquio a Siena....mi hanno confermato che è normale in fase di preselezione non sapere il nome della ditta che assume.....comunque l'Ente Pubblico era l'INPS perchè l'agenzia che ha vinto l'appalto per il lavoro interinale destinato agli uffici inps è obbiettivo lavoro....lo sappiamo perchè abbiamo partecipato anche noi alla gara d'appalto.......Poi gli ho raccontato della storia delle buste come sistema di selezione e ne sono rimasti sorpresi e gli ho chiesto: Secondo voi cosa dovrei pensare? Loro: Che sapevano già chi ci dovevano mettere!
    Ed io: se lo dite voi, ci credo!
    Ma allora, cosa ci hanno guadagnato a chiamarmi per quel colloquio se già sapevano chi ci dovevano mettere? I miei dati anagrafici che finiscono nel loro database, utili, insieme a tanti altri, all'ottenimento di finanziamenti statali ed europei.......infatti ho scoperto che la maggior parte dei loro annunci sono "specchietti per le allodole" che servono a portare nei loro uffici disoccupati nella speranza di un lavoro....e invece si ritrovano soltanto a compilare un modulo con tutti i propri dati (preziosissimi dati!)
    Una disoccupata arrabbiata

  • user-pic

    DI PRODURRE NULLA ........ RICEZIONE SOLDI DEI CONTRIBUENTI E BASTA .......

  • I CENTRI PER L'IMPEGO MACCHINE INUTILI, HO 38 ANNI HO SOTTOSCRITTO IL PATTO DI SERVIZIO NATO PER REINSERIRE CON CORSI DI RIFORMAZIONE LE PERSONE NEL MONDO DEL LAVORO BENE DEI CORSI MANCO UNO SOLO COLLOQUO CON IL PERSONALE DEL CENTRO PER L'IMPIEGO DI TIVOLI UNO OGNI TRE MESI AI QUALI DEVO ASSOLUTAMENTE PARTECIPARE SE NO VENGO RADIATO DA DISOCCUPATO MA LORO DA CONTRATTO IN SEI MESI DOVREBBERO FARMI FARE DEI CORSI O STAGE MA ARRANCADO MILLE SCUSE NON VI SONO POSSIBILITA' QUINDI VANNO CHIUSI SONO INUTILI E MAL ORGANIZZATI PER NON PARLARE DELLA AGENZIE DEL LAVORO CHE SMERCIANO LAVORO A QUATTRO SOLDI PRETENDENDO IN CAMBIO PROFESSIONALITA E SPECIALIZZAZIONI E LORO TI DANNO LAVORO SOLO PER ALCUNI MESI ..... APP MI SONO SENTITO DARE DEL VECCHIO E IL CENTRO PER L'IPEGO IN QUESTIONE E' QUELLO DI TIVOLI (RM)

  • Per quanto mi riguarda sono inutili sia il centro per l'impiego che le agenzie interinali, in quanto il lavoro lo trovi contattando direttamente da solo le aziende. Sarei quindi d'accordo per ridurre drasticamente il personale impiegato nei centri di collocamento e magari impiegare questo "risparmio" in altre voci di bilancio della pubblica amministrazione.

  • user-pic

    Grazie Gessica,

    Non ho parole per gli altri, purtroppo capisco che non è colpa loro, avranno avuto le loro esperienze negative nei centri per l'impiego del resto io che sono disoccupato da ottobre, solo inviando il curriculum direttamente all'azienda, oggi ho trovato lavoro, però vale la pena aprire gli occhi sul fatto che le agenzie di lavoro Interinali e i vari siti di gestione del offerta/domanda, non sono niente altro che moderni sistemi di caporalato con uffici luccicanti belle e gentili impiegate, mentre una volta i caporali stavano di solito su un brutto camion ed erano mal vestiti e leggermente bastardi... Tanto che sono morti in molti per eliminare questa forma di schiavismo moderno. Ma chi se ne frega dei morti adesso siamo abituati che il bello e ordinato è santo e quindi anche se a te ti danno 5 euro all'ora con pedata nel culo determinata e alla ditta che ti fa "lavorare" alla bella agenzia Interinale pagano 10 volte tanto, tu ti senti in dovere di ringraziare l'efficiente agenzia (se non ci credete presentatevi domani stesso come imprenditori nell'agenzia più vicina, dove però non vi riconoscano, chiedete di un preventivo per ricercare e gestire un "unità" da far lavorare 1 mese per imballare scatole o inserire dati nel computer) Penso che dopo capirete perché in certe zone a qualcuno non convenga proprio che i centri dell'impiego funzionino.

  • user-pic

    In realtà i Centri per l'impiego sarebbero molto più utili delle agenzie interinali se funzionassero tutti bene; per esempio nella mia zona (prov. di Padova) io ho trovato grande aiuto dai centri per l'impiego per la ricerca di lavoro.
    La differenza con le agenzie interinali sta nel fatto che il centro per l'impiego gira direttamente i curriculum alle aziende che possono valutare direttamente se la persona può fare al caso loro, mentre l'agenzia interinale, in cui di solito lavora gente che non sa neanche in cosa consiste il lavoro che devi andare a fare, si basa sui questionari che ti fa compilare e se non metti le crocette sulle caselle giuste (programmi usati, conoscenze varie...)non ti propone nemmeno all'azienda. Quello che voglio dire è che io che magari sono una ragioniera contabile e conosco un determinato programma, se l'azienda che sta ricercando personale usa un altro programma magari ti valuta lo stesso perchè di solito se sai usare un programma non fai tanta fatica ad usarne un altro; ma l'agenzia ti boccia in partenza!
    Tutto sta nel fatto che dipende chi gestisce e chi lavora in questi centri per l'impiego, come tutto in Italia, purtroppo!!! In realtà sarebbero una grande risorsa per le aziende anche perchè, tra l'altro, sono gratuiti; basterebbe solo farli funzionare tutti meglio!

  • user-pic

    SOPPRIMIAMOLI!!!
    LE RICERCHE LASCIAMOLE FARE ALL'ISTAT!!

    • user-pic

      Buone le statistiche ISTAT!!!

      meglio operare su dati universalistici raccolti a costo zero piuttosto che su fantasiosi sondaggi rivolti alle famiglie con campioni insignificanti e un questionario per lo meno discutibile per il quale è occupato anche chi nella settimana precedente ha lavorato per un ora come baby sitter!!

  • user-pic

    a mio avviso i centri per l'impiego servono solo per fare delle statistiche sul numero di disoccupati nelle varie province e regioni, per il resto credo proprio che non servano a nulla.
    mi sono iscritta anche io, ma mi hanno indirizzato appunto verso le agenzie per la ricerca di un lavoro.

Commenta

Categorie



Le Liste Civiche a Cinque Stelle

La Carta di Firenze

   © 2010 Beppegrillo.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons