MoVimento 5 Stelle
Territorio
Proponi le tue idee: diventeranno parte del programma delle liste civiche
Scrivi una proposta
user-pic

La prima casa non può mai essere pignorata

La casa, intesa come prima casa e come abitazione primaria, deve essere considerato un bene primario ed essenziale. In quanto tale non può mai essere pignorata per qualsivoglia motivo di rivalsa sia da parte dell'erario che di eventuali creditori. Deve essere esclusa da ogni azione di pignoramento in base ad un principio etico. E sono proprio i principi etici secondo me che devono essere l'elemento essenziale di ogni società civile. Un qualsiasi sistema economico infatti non può prevalicare i principi etici ed i diritti fondamentali della persona che sono e devono essere prevalenti sulla logica economica. Inoltre sarebbe anche giusto, secondo me, che quando c'e' un mutuo in corso le tasse sulla prima casa siano a carico della banca che ha emesso il mutuo e non a carico di chi sta pagando ancora il mutuo. Se è vero infatti che la proprietà dell'abitazione non è interamente tale fino a che non viene estinto il muto è giusto che le tasse sulla proprietà siano a carico dell'ente che ha iscritto un'ipoteca sul bene e non sul debitore.

Categorie



Le Liste Civiche a Cinque Stelle

La Carta di Firenze

   © 2010 Beppegrillo.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons