ACQUA PUBBLICA: AD ADELFIA SI RINVIA!

| Comments

ACQUA.png

Ieri in Capigruppo ho insistito perché si portasse in Consiglio la nostra DELIBERA SULL'ACQUA PUBBLICA (per approfondire: https://goo.gl/vW4zgz), ma sono sentita dire "il Segretario non l'ha inserita". Ma siamo Commissariati o esiste un'Amministrazione in questo Comune?

Auspico che, così come mi è stato detto in Capigruppo, si porti l'argomento al prossimo Consiglio Comunale. C'È BISOGNO DELLO SFORZO DI TUTTI per garantire il diritto e l'accesso a un bene fondamentale come l'ACQUA!

Riepilogo brevemente: in Puglia si sta correndo il rischio di vedere finire il Servizio Idrico Integrato nelle mani di grandi multinazionali che avrebbero solo l'interesse di fare profitto. Questo determinerebbe sicuramente un aumento delle tariffe e probabilmente una peggiore qualità dell'acqua e dei sistemi di distribuzione.
L'ACQUA È UN DIRITTO PER TUTTI!

Ieri in Capigruppo, mi sono sentita dire che "non è un problema dare ai privati l'Acquedotto, basta che funzioni". Questo oltre ad essere chiaramente una considerazione errata (per quanto detto sopra) è in chiaro contrasto con la volontà degli ITALIANI, che nel 2011, con un Referendum, hanno sancito che VOGLIONO L'ACQUA PUBBLICA.

Per impedire la privatizzazione del Sistema Idrico Integrato pugliese bisogna intervenire entro dicembre 2018. Se Emiliano non farà nulla si andrà diritti verso la cessione ai privati.

La soluzione a cui sta pensando la Regione, prendendo in giro i pugliesi, è quella di far entrare i Comuni nelle quote di Acquedotto Pugliese. Questa è la strada per la privatizzazione, perché i Comuni, che dovrebbero investire soldi ed energie per gestire l'Acquedotto, alle prime difficoltà economiche venderebbero le proprie quote e via via la gestione della nostra acqua passerebbe comunque nelle mani dei privati.

Vogliamo salvare i Comuni da questo imbroglio e salvare il nostro bene più prezioso. Molti acquedotti sono pubblici, questi esempi virtuosi ci dicono che si può fare!

Vi terremo aggiornati su come andrà a finire, sia nel Comune di Adelfia che in Regione #Puglia. #M5S

RIFIUTI2.jpg

Lunedì 13 novembre si è riunita la Commissione 1 per discutere dell'eventuale passaggio all'ARO/BA5. L'ARO è un Ambito di Raccolta Ottimale, ossia una gestione unica dei rifiuti che, nel nostro caso, mette insieme i Comuni di Adelfia, Casamassima, Acquaviva delle Fonti, Turi, Sammichele di Bari e Gioia del Colle.

Vogliamo che venga chiarito se il nostro CCR (Centro Comunale di Raccolta), che purtroppo rimane ancora chiuso, possiede i requisiti richiesti dall'ARO o se è necessario spendere altri soldi, prima ancora della sua apertura, per adattarlo alle nuove richieste.

Ci interessa una PREVISIONE DI SPESA sul costo dei servizi opzionali forniti dall'ARO. Servizi come la rimozione e il trasporto dei rifiuti abbandonati, oggi compresi nel canone TRADECO, con l'ARO avrebbero un costo extra canone, quindi è fondamentale fare una previsione di spesa per questo e per tutti gli altri servizi opzionali.

Inoltre, visto che tra i documenti messi a disposizione, non è presente il contratto stipulato tra l'ARO e l'azienda (3 aziende unite in un'associazione temporanea di impresa), non si conosce affatto il VALORE DELL'IMPORTO di un'eventuale ADESIONE all'ARO.

La Legge Regionale che disciplina in materia di gestione dei rifiuti (L.R. 24/2012) dice chiaramente che per passare all'ARO ci deve essere un VANTAGGIO in termini di SERVIZI e COSTI. È necessario, quindi, che venga fornito un confronto dei costi e dei servizi tra l'attuale gestione e quella con l'ARO per valutarne le effettive differenze e ottemperare a quanto stabilito dalla Legge.

ADELFIA F2.jpg

Ho fatto richiesta al Presidente della Commissione Consiliare n. 3, Francesco Costantini, di chiamare in Audizione il Responsabile del Settore Affari Generali, Maria Cantacessi, e il Segretario Generale del Comune di Adelfia, Ernesto Lozzi, per avere chiarimenti in merito alla necessità di adeguare il Regolamento dell'Albo dei Fornitori alle novità normative subentrate.

Ricordo che ad Adelfia nel 2013 è stato istituito un Albo dei Fornitori, ma questo non è mai stato né aggiornato né utilizzato. L'Albo è uno STRUMENTO ESSENZIALE per garantire trasparenza nella scelta dei fornitori, affinché TUTTE LE AZIENDE POSSANO LAVORARE per il Comune e non siano sempre le stesse ditte a farlo, ma solo quelle che offrono il MIGLIOR SERVIZIO al MIGLIOR PREZZO.

Oltretutto nel 2016 è stata pubblicata una nuova Legge, il Nuovo Codice degli Appalti (D. Lgs. n. 50/2016), che rende ancora più necessaria una revisione del vecchio Regolamento.

Vi terremo aggiornati. Passate parola. ;)

FRA2.jpg

La Portavoce Comunale Francesca De Palma ha parlato del lavoro del M5S Adelfia su Albo dei Fornitori, Illuminazione Pubblica, Cavalcaferrovia e tanto altro ancora.
GUARDA IL VIDEO: https://www.facebook.com/FrancescaDePalmaM5S/videos/901866729979635/

ANTO.jpg

La Portavoce Regionale Antonella Laricchia ha parlato del lavoro del M5S Puglia su Corecom, Audizione Antimafia e assunzioni senza concorso in ARIF! Con un accenno anche alle interrogazioni sulla Fondazione Apulia Film Commission e sul Consorzio Teatro Pubblico Pugliese e un approfondimento sulla Proposta di Legge per regolamentare i contributi del Consiglio Regionale alle Associazioni.
Ha inoltre ricordato lo scandaloso aumento di stipendio ai Direttori Generali delle ASL e la ricognizione delle consulenze in Sanità che il Movimento 5 Stelle sta operando.
GUARDA IL VIDEO: https://www.facebook.com/AntonellaLaricchiaMovimento5Stelle/videos/1934973326744003/

PASSATE PAROLA!

EVENTI FACEBOOK.png

Ci vediamo domenica 5 novembre, alle 11.30, in piazza Roma ad #Adelfia. Parleremo del lavoro e delle azioni del M5S Adelfia. Con noi ci sarà la Portavoce del M5S Puglia, Antonella Laricchia​, che ci parlerà del lavoro del M5S in Regione #Puglia.

Non mancate, vi aspettiamo. CONDIVIDETE E PASSATE PAROLA!

P.S. Chiunque voglia parlare con noi ci troverà in piazza dalle 10.00 alle 13.00, dunque prima e dopo l'Agorà.

ILLUMINAZIONE l.jpg

Il vecchio contratto per la manutenzione dell'ILLUMINAZIONE PUBBLICA è scaduto il 30 giugno 2017. Un anno fa, quando l'Amministrazione Cosola è stata eletta, conosceva benissimo la data di scadenza di questo contratto. In un anno di tempo non è stato in grado di farsi trovare pronta.

Il nostro impianto di illuminazione è vecchio e per questo sta diventando anche pericoloso. DEVE ESSERE SOSTITUITO da uno nuovo e a risparmio energetico per risparmiare soldi della bolletta della luce.

C'erano diverse vie da percorrere. Cosola ha scelto quella meno adatta. Il Comune continua a fare contratti di semplice manutenzione del vecchio impianto, rinviando di mese in mese una nuova e seria programmazione come altri stanno facendo. Molti Comuni hanno stretto in breve tempo contratti che hanno permesso subito di INIZIARE I LAVORI, RISPARMIARE SOLDI PUBBLICI e GARANTIRE LA SICUREZZA ai cittadini.

Ad Adelfia la situazione è ben diversa!

Si è lasciato scadere il vecchio contratto di sola manutenzione a giugno 2017, facendoci trovare IMPREPARATI. Si è affidato alla stessa azienda un nuovo contratto di manutenzione, della durata di sei mesi, da luglio a dicembre 2017, per un costo di 40.000 euro. Il 9 ottobre questo contratto è stato chiuso perché l'azienda selezionata è risultata insolvente verso l'Agenzia delle Entrate e quindi si è provveduto ad assegnare il servizio ad un'altra azienda per altri 6 mesi, fino ad aprile 2018.

Nel frattempo è stata solo ora individuata una società che dovrà fare il progetto di quello che dovrebbe essere il nuovo impianto.

Abbiamo sollecitato molte volte il Sindaco, ma lui è convinto che stiano facendo un gran bel lavoro. Almeno questo è quello che ha avuto il coraggio di dirci sotto un nostro gazebo in Corso Umberto I nei mesi scorsi.

Continueremo a tenervi aggiornati. PASSATE PAROLA!

CAVA3 - Copia.jpg

Vogliamo sapere come stanno i fatti sul Cavalcaferrovia di Adelfia! Abbiamo fatto due accessi agli atti al Comune [la prima volta con prot. n. 12286 del 22/07/2016 (https://goo.gl/euczX4) e in seguito con prot. n. 13709 dell'08/08/2017 (https://goo.gl/fMh3b5)] ma NON CI È ANCORA PERVENUTA RISPOSTA.

Per questo, in occasione di un'Audizione di Ferrovie Sud Est in Commissione Trasporti alla Camera, abbiamo chiesto al nostro Portavoce Diego De Lorenzis cittadino di chiedere quali sono gli aggiornamenti sul caso (qui potete vedere il video: https://goo.gl/esxhDV) e siamo venuti a conoscenza dell'esistenza di un verbale.

Riproporre il video dell'Audizione pubblica è stata l'occasione per INFORMARE I CITTADINI di fatti di cui non si era a conoscenza. Informazione alla cittadinanza che è mancata da parte del Comune di Adelfia che, RICORDIAMOLO, non ha MAI comunicato (fino all'Audizione) di questo verbale e di quali fossero gli ostacoli, nonostante il verbale fosse stato inviato al Comune il 16 ottobre.

Salvo poi prendersela con me, addirittura dicendo che è stato un errore chiedere di Adelfia in Parlamento e comunicare ai cittadini la risposta. Cercando di inserire in questa discussione i dipendenti comunali, che nulla hanno a che fare con le responsabilità politiche. COSE DELL'ALTRO MONDO!

Non vorremmo che a qualcuno dia fastidio che si chieda PUBBLICAMENTE fuori dal Comune argomenti che riguardano la nostra comunità. Fatevene una ragione, se NON CI FORNITE LE INFORMAZIONI, come spesso accade, noi LE CHIEDEREMO AGLI ENTI COMPETENTI.

Il M5S ha Consiglieri Comunali, Consiglieri Regionali e Parlamentari ai quali è stato chiesto dai cittadini di fare luce sulla vicenda e noi LO FAREMO!

ANDIAMO AVANTI SUI FATTI, vi terremo aggiornati.

IMMAGINE FRANCESCA.png

Venerdì ho inviato una nota importante al Presidente del Consiglio Campanella e a tutti i Consiglieri Comunali.

Mi sono rivolta a tutti i Consiglieri, di maggioranza e minoranza, perché tutti insieme abbiamo chiesto al Sindaco, con una Deliberazione di Consiglio Comunale votata all'unanimità il 24 luglio, che facesse delle azioni precise per gestire al meglio l'accoglienza dei migranti.
Abbiamo impegnato il Sindaco per sapere dalla Prefettura qual è la quota di migranti esatta che spetta ad Adelfia e adeguare i numeri dello SPRAR a questa quota, così da essere pienamente aderenti alla clausola di salvaguardia.

Nulla di tutto ciò è stato fatto.

Ho scritto a tutto il Consiglio Comunale per esternare la mia indignazione nei confronti di un Sindaco che non rispetta il Consiglio Comunale e invitare tutti per impegnarsi affinché la nostra deliberazione venga rispettata.

Quando si inizierà a programmare? Questa era una ottima occasione per farlo, per non agire sempre in emergenza.
Se dovesse arrivare una nuova situazione di crisi cosa faremo? I disagi, le proteste e i risvolti tristemente razziali saranno di responsabilità di un Sindaco che si è preso gioco del Consiglio Comunale.

Prendersela con il Prefetto e dare la colpa alla "cattiva sorte" non sarà più possibile.

PASSATE PAROLA!

PREVIEW.png

GUARDA IL VIDEO: https://www.facebook.com/FrancescaDePalmaM5S/videos/896110507221924/

Oggi in Commissione Trasporti, in Parlamento, si è svolta l'audizione dei rappresentanti della Società Ferrovie del Sud Est e Servizi Automobilistici S.r.l.
Il M5S Adelfia, tramite il Portavoce alla Camera dei Deputati Diego De Lorenzis, ha posto a FSE delle domande sulla consegna del Cavalcaferrovia nel nostro Comune.
FSE ha risposto che "c'è un verbale di consegna [...] che il Comune fa un po' fatica ad accettare, ma adesso visto che la proprietà è di Regione [...] questo verbale di consegna sarà firmato a strettissimo giro".

Appreso questo aspetto della vicenda, ci auguriamo che il Comune di Adelfia si adoperi quanto prima per superare queste difficoltà e che comunichi presto a tutto il Consiglio quali sono i problemi che stanno producendo questa "fatica ad accettare" questo "verbale di consegna".

Link dell'intera audizione: http://webtv.camera.it/archivio?id=12024&position=0

PASSATE PAROLA!

EVENTI.png

#M5S Ci vediamo oggi, venerdì 20 ottobre, alle 18.15, in Corso Umberto I ad #Adelfia. Parleremo del lavoro del M5S Adelfia sulla Farmacia Comunale, sull'Illuminazione Pubblica, sull'Albo dei Fornitori e su tanto altro ancora.

PASSATE PAROLA!

Eventi

AGORÀ SUL LAVORO DEL M5S ADELFIA E SUL LAVORO DEL M5S PUGLIA!
Ci vediamo domenica 5 novembre, alle 11.30, in piazza Roma ad #Adelfia. Parleremo del lavoro e delle azioni del M5S Adelfia. Con noi ci sarà la Portavoce del M5S Puglia, Antonella Laricchia​, che ci parlerà del lavoro del M5S...
AGORÀ SU FARMACIA COMUNALE, ILLUMINAZIONE PUBBLICA, ALBO DEI FORNITORI, LAVORO DEL M5S PUGLIA E TANTO ALTRO ANCORA!
#M5S Ci vediamo oggi, venerdì 20 ottobre, alle 18.15, in Corso Umberto I ad #Adelfia. Parleremo del lavoro del M5S Adelfia sulla Farmacia Comunale, sull'Illuminazione Pubblica, sull'Albo dei Fornitori e su tanto altro ancora. PASSATE PAROLA!...
AGORÀ SU FARMACIA COMUNALE, ILLUMINAZIONE PUBBLICA, ALBO DEI FORNITORI, LAVORO DEL M5S PUGLIA E TANTO ALTRO ANCORA!
Ci vediamo domenica 8 ottobre, alle 19.00, in piazza Roma ad #Adelfia. Parleremo del lavoro del M5S Adelfia sulla Farmacia Comunale, sull'Illuminazione Pubblica e sull'Albo dei Fornitori. Con noi ci sarà la Portavoce del M5S Puglia, Antonella Laricchia​, che...