MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Agugliano - 

Thumbnail image for fusioneBanner.jpgVenerdì 16 giugno scorso si è tenuto il Consiglio Comunale di Polverigi: come ultimo punto all'ordine del giorno si è svolta la discussione in merito alla mozione presentata dal Movimento 5 Stelle per promuovere l'avvio dell'iter della fusione dei Comuni di Agugliano e Polverigi.

Il Sindaco di Polverigi e la sua maggioranza hanno deciso di bocciare la mozione buttando alle ortiche un percorso di partecipazione che i gruppi aguglianesi e polverigiani del M5S avevano avviato con un riscontro fortemente positivo nel territorio.

Le motivazioni del no? L'Unione dei Comuni, la vera panacea di tutti i mali secondo le parole di Carnevali (peccato che l'Unione dei Comuni è già più volte miseramente fallita nella nostra realtà come in molte altre realtà della nostra Provincia e Regione dimostrandosi solo come una carrozzone "dis-organizzativo" più che un vero mezzo per dare risposte alle popolazioni interessate), che poi, nel ribattere agli interventi del capogruppo 5 stelle Ricci, sfodera i termini "irreversibile" e "salto nel buio".

In questi ultimi due termini sta, a nostro parere, la reale motivazione del no alla fusione dei Comuni: la paura di un vero cambiamento in grado di dare garanzie di un futuro più roseo che però nasconde una profonda modifica alle relazioni politiche territoriali. Perché trincerarsi dietro un no a prescindere invece di informare la cittadinanza con incontri pubblici organizzati dall'amministrazione lasciando quindi ai cittadini la scelta?

A seguito del voto del Consiglio Comunale di Agugliano sulla medesima mozione come gruppi del M5S Agugliano e Polverigi valuteremo eventuali altre strade sul tema fusione dei Comuni e, nel caso, ne daremo conto alla cittadinanza.


Agugliano - 

Thumbnail image for fusioneBanner.jpgDiversi anni di lavoro, molti banchetti e incontri pubblici sul territorio, tanti comunicati per informare la cittadinanza e infine una mozione per mettere nero su bianco se scegliere, per i comuni di Polverigi e Agugliano, un futuro in grado di garantire sviluppo e benessere, quello della Fusione dei Comuni, o un avvenire incerto ed imprevedibile, quello del mantenimento dello status quo.

La nostra mozione chiede ai consigli comunali di esprimersi a favore della Fusione dei Comuni impegnando i Sindaci a metterla in pratica entro il termine della legislatura vigente: Venerdì 16/06/2017 nel Consiglio Comunale di Polverigi (ore 21 e 15, Sala Consiliare della Pace) verrà dato il primo, importante, voto alla nostra mozione, quello dell'assemblea polverigiana.

Noi ci saremo, nella speranza di ascoltare una discussione e osservare un voto che sia lungimirante per il bene di tutti.

Tutti i cittadini sono invitati.


Agugliano - 

sprar.jpgAlcuni giorni fa tramite alcune testate giornalistiche locali (notizie poi confermate su Facebook dal consigliere di maggioranza Zacconi) siamo venuti a conoscenza che i comuni di Agugliano e Polverigi, insieme ad altri 20 comuni della provincia, hanno dato la loro disponibilità al Prefetto di entrare nel sistema SPRAR, sistema di accoglienza dove sono gli stessi enti locali a gestire in autonomia progetti di integrazione e accoglienza migranti con fondi pubblici.

Il fenomeno dell'immigrazione ormai da anni riempie i titoli dei giornali e i comizi politici ed è impossibile pensare che la nostra piccola realtà locale non venga toccata, seppur in maniera ridotta rispetto a comuni di grandezza simile del sud Italia, da questa emergenza sociale e culturale.

Comprendiamo quindi la necessità da parte degli enti locali di rispondere ad un fenomeno importante cercando di governarlo in prima persona attivando progetti di accoglienza ad-hoc ed evitando così la continua emergenza che fino ad oggi ha avvantaggiato privati e cooperative spesso, purtroppo, infiltrate dalla criminalità organizzata capace di fare profitto anche sulla pelle di uomini, donne e bambini.

Vogliamo però capire, anche per trasparenza nei confronti della cittadinanza, lo stato attuale e i dettagli di questa nuova strada intrapresa dai nostri comuni; per questo motivo questa mattina abbiamo trasmesso una interrogazione all'Assessore ai Servizi Sociali dell'Unione dei Comuni e del Comune di Polverigi Lombardi Patrizia e a quello del Comune di Agugliano Ciuffreda Matteo chiedendo:

  • un riepilogo dell'attuale situazione di accoglienza migranti sul territorio dell'Unione (numeri, enti privati interessati e costi a carico dei Servizi Sociali comunali);
  • il numero dei migranti previsti che verranno accolti tramite SPRAR e dettagli sulla tipologia dei progetti di integrazione che verranno attivati;
  • la tipologia degli alloggi che verranno utilizzati per ospitare i soggetti inseriti nei progetti SPRAR;
  • i costi previsti a carico della collettività per l'attivazione di tali progetti.

Il testo dell'interrogazione è disponibile nell'apposita sezione del sito. Una volta ricevuta risposta all'interrogazione ne daremo conto, come sempre, alla cittadinanza.


Agugliano - 

Restitution-Day.jpgA metà aprile avevamo lanciato una consultazione popolare online per scegliere la destinazione del "gettone di presenza" per l'anno 2017. Abbiamo atteso più di un mese, pubblicizzando il sondaggio anche sul giornalino comunale, e in data odierna, a seguito della chiusura della consultazione, pubblichiamo i risultati.

Gli aguglianesi hanno scelto di donare il "gettone di presenza" del M5S alla scuola per trasformarlo in oggetti, libri o articoli di cancelleria. Nei prossimi giorni avvieremo quindi le attività per completare il #restitutionDay17: seguiranno aggiornamenti!

Dettaglio risultati della CONSULTAZIONE ONLINE

Voti totali: 30

di cui:

- oggetti, libri o articoli di cancelleria per la Scuola (9)
- apparecchi o buoni benzina per la Croce Gialla di Agugliano (8)
- una donazione ai cittadini dei comuni marchigiani colpiti dal sisma del 2016 (8)
- apparecchi o oggetti utili all'attività dell'AVIS di Agugliano (3)
- apparecchi o oggetti utili all'attività della Protezione Civile di Agugliano (2)


Agugliano - 

fusioneBanner.jpgNei giorni scorsi abbiamo completato gli incontri pubblici per informare la cittadinanza di Agugliano e Polverigi sul tema della fusione dei Comuni, ringraziamo tutti i cittadini che hanno partecipato con le loro domande e i propri dubbi al dibattito.

Ora è il momento di fare il passo successivo: far esprimere sul tema i Consigli Comunali.
Per questo motivo in data odierna abbiamo presentato nei due Comuni la nostra mozione per chiedere ai Consigli Comunali di impegnarsi a favore della fusione dei Comuni avviando l'iter in tempo utile per la fine del corrente mandato amministrativo.

Siamo convinti, e l'abbiamo dimostrato negli incontri pubblici fatti sul tema, che questo progetto sia l'unico modo di garantire ai nostri territori un futuro nuovo con prospettive diverse e di crescita collettiva ma soprattutto con più risorse e soldi in bilancio; confidiamo che le forze politiche aguglianesi e polverigiane, già più volte pronunciatesi pubblicamente a favore della Fusione, non si tireranno indietro davanti alla nostra mozione: noi ci crediamo!

Il testo della mozione è disponibile cliccando qui oppure accedendo all'apposita sezione "Mozioni" del sito.


Agugliano - 

sfalcio.jpgFino allo scorso anno il Comune di Agugliano effettuava gli sfalci stradali utilizzando la società Agugliano Servizi: seppur con qualche ritardo sulla tabella di marcia lo sfalcio veniva effettuato in maniera accettabile.

A seguito però di direttive nazionali le società partecipate come l'Agugliano Servizi dovranno essere dismesse entro la fine dell'anno; per questo motivo l'Amministrazione ha cominciato a spostare parte dei servizi precedentemente offerti dall'Agugliano Servizi verso aziende private.

Per il verde pubblico l'appalto temporaneo di 6 mesi , in attesa supponiamo di un bando più organico e duraturo, è stato affidato alla ditta anconetana Gramigna Srl per un importo pari a 25.000€.

In questi giorni è cominciato lo sflacio stradale e, è oggettivo, la nuova azienda non è partita col piede giusto: sfalci approssimativi, scarsa pulizia e organizzazione territoriale.

Siamo CERTI che il problema sia dovuto alla scarsa conoscenza del territorio o a qualche addetto poco esperto e quindi abbiamo chiesto, con una apposita segnalazione inviata al Sindaco Braconi e all'Assessore ai Lavori Pubblici Bassani il 17 maggio, di intervenire per evitare che il problema si protragga nel tempo segnalando alla Gramigna Srl la necessità di un maggiore impegno e attenzione.

In data 18 maggio l'Assessore Bassani ci ha informato che il Responsabile del Settore Tecnico aveva già provveduto alla segnalazione.


Agugliano - 

Mozione - FusioneComuni - Volantino Incontro Pubblico.jpgPer il M5S di Polverigi e Agugliano è arrivato il momento di scegliere tra un futuro incerto, dove continui tagli statali e sempre maggiori difficoltà tecniche e amministrative non permetteranno più ai piccoli Comuni come Agugliano e Polverigi di dare servizi degni ai propri cittadini, oppure un futuro nuovo con prospettive diverse e di crescita collettiva ma soprattutto con più risorse e soldi in bilancio da investire sul territorio, quello della Fusione dei Comuni.

Per questo motivo il M5S dà il via ad un ciclo di incontri pubblici, il primo si svolgerà a Polverigi, Martedì 16 maggio 2017 alle ore 21 presso la sala consiliare, mentre il secondo ad Agugliano, Giovedì 18 maggio 2017 alle ore 21 presso la sala polivalente della Biblioteca Comunale, con lo scopo di confrontarsi con i cittadini sul tema Fusione ma anche di presentare una mozione congiunta per spingere i Sindaci e i Consigli Comunali delle due municipalità ad avviare l'iter di Fusione già nel corso di questo ciclo amministrativo.

Come Movimento 5 Stelle Agugliano e Polverigi ci eravamo presentati alle elezioni comunali con un programma che metteva al primo posto la fusione dei Comuni: con questa mozione vogliamo quindi muoverci nel solco delle promesse fatte in campagna elettorale; la Fusione però non può dipendere solo da una forza politica, deve essere un percorso condiviso che guarda al futuro; siamo sicuri che le forze politiche aguglianesi e polverigiane, già più volte pronunciatesi pubblicamente a favore della Fusione, non si tireranno indietro davanti alla nostra mozione: noi ci crediamo!

Nel frattempo invitiamo la cittadinanza a confrontarsi con noi sul tema durante gli incontri pubblici appositamente organizzati: solo con il contributo di TUTTI si può costruire insieme un futuro solido. Vi aspettiamo!


Agugliano - 

Thumbnail image for Thumbnail image for consigliocomunale.jpgGiovedì 27 aprile si è tenuto nella sala consiliare il Consiglio Comunale; durante le comunicazioni del Sindaco l'assemblea è stata informata dal primo cittadino Braconi delle dimissioni per motivi personali dell'assessore all'ambiente, cultura e pubblica istruzione Paolo Belelli. Una brutta notizia per l'amministrazione ma anche per i cittadini di Agugliano che perdono un assessore competente, preparato e presente sul territorio con la quale, come Movimento 5 Stelle Agugliano, avevamo sempre lavorato in forte collaborazione su molti temi importanti portando a casa grandi risultati soprattutto sui temi ambientali.

Il Consiglio Comunale è proseguito con l'approvazione del rendiconto d'esercizio del 2016, votato a maggioranza con i gruppi di minoranza astenuti, e con l'approvazione all'unanimità della convenzione quinquennale tra Confartigianato Imprese, Comune di Agugliano e Associazione Gelato Festival Artigianale per l'organizzazione della festa del gelato.

Infine il Consiglio ha approvato all'unanimità la mozione, promossa dal nostro Consigliere Foroni e controfirmata da tutti i capigruppo, per il mantenimento del presidio dei Vigili del Fuoco presso l'Aeroporto delle Marche. La mozione impegna il Sindaco a manifestare la propria contrarietà alla soppressione della squadra terrestre dei Vigili del Fuoco presso il distaccamento aeroportuale una volta terminati i lavori di ristrutturazione del comando centrale di Ancona: questo spostamento infatti genererà un allungamento dei tempi di intervento sul territorio ricompreso tra i Comuni di Agugliano, Camerata Picena, Falconara, Chiaravalle, Monte San Vito e Montemarciano penalizzando tutti i cittadini delle municipalità sopracitate.

Speriamo che l'approvazione di questa mozione nel nostro Comune, così come in altri a noi limitrofi in cui è già stata presentata, possa scongiurare il trasferimento in Ancona della squadra di emergenza incendi.


Agugliano - 

Badges_Votes_vote_choice-512.pngCon il terzo anno del M5S Agugliano in Consiglio Comunale è arrivato il momento del terzo #restitutionDay: il M5S si sa non vuole soldi pubblici, i soldi del "gettone di presenza" infatti non sono nostri ma di tutti i cittadini di Agugliano.

Per questo motivo nel 2015 il gettone di presenza fu trasformato in libri per la Biblioteca Comunale mentre nel 2016 si tramutò in apparecchi a servizio delle ambulanze della Croce Gialla. Per il 2017 vogliamo fare qualcosa in più: far decidere agli aguglianesi, con una consultazione online, a chi "devolvere" il gettone!

Nell'assemblea degli attivisti abbiamo selezionato alcune proposte che adesso poniamo al vaglio di tutti i cittadini: il soggetto più votato verrà contattato per trasformare il gettone di presenza in qualcosa di utile e reale per tutti gli aguglianesi!

Esprimere la propria preferenza è facile: basta accedere al sito www.consultazionim5s.cloud

#consultazioneOnline #partecipazione #scegliTU #m5s #agugliano


Agugliano - 

Thumbnail image for scuola2.gifQuesto comunicato vuole essere un approfondimento utile ad informare i cittadini di Agugliano e Polverigi in merito all'importante, sia dal punto di vista logistico che da quello finanziario, progetto di revisione complessiva dell'edilizia scolastica in seno all'Unione dei Comuni.

Nell'ultimo consiglio dell'Unione è stata infatti approvata dalla maggioranza la delibera di autorizzazione all'acquisto da parte dell'Unione dei Comuni dell'immobile sottostante al palasport di Agugliano allo scopo di realizzare un ampliamento dell'attuale scuola elementare aguglianese per adibirla a scuola primaria unica per entrambi i Comuni di Agugliano e Polverigi.

I due Comuni spenderanno circa 1,6 milioni di € per acquistare l'immobile e altri 500 mila € per completarlo e adattarlo al nuovo utilizzo: durante il Consiglio dell'Unione abbiamo chiesto quando il nuovo polo scolastico sarà pronto per ospitare i bambini delle due comunità, la risposta del Presidente Carnevali è stata chiara: l'anno scolastico dell'unificazione sarà quello del 2018/2019.

La nuova scuola elementare che prevederà 27 aule, diversi spazi per i laboratori, un grande refettorio e un adeguato numero di aule di sostegno darà però il là ad altri "movimenti" che interesseranno anche i ragazzi delle medie e i più piccoli della scuola materna.

Per quello che riguarda le scuole medie, contestualmente all'avvio del polo unico per la scuola elementare, verrà creata un unica scuola sita nell'attuale immobile delle medie di Polverigi, immobile che pur essendo già commisurato alle esigenze di spazi verrà poi successivamente ampliato allo scopo di garantire maggiori aree dedicate alla didattica e ai laboratori. Sempre su nostra richiesta durante l'ultimo Consiglio dell'Unione il Presidente Carnevali ha informato che tale ampliamento sarà successivo ai lavori della scuola elementare unica in quanto effettuabile anche in corso d'anno scolastico; ipotizziamo quindi che i lavori per l'ampliamento del polo unico delle medie possano essere effettuati durante l'anno scolastico 2018/19 per essere resi disponibili a studenti e personale scolastico l'anno successivo.

Infine c'è l'annoso problema della scuola materna di Agugliano: chiusa in parte per problemi legati alla sicurezza sismica e attualmente dislocata in più poli scolastici: è il vero banco di prova per l'amministrazione Braconi. Nel nostro comunicato del settembre 2016 dal titolo "Scuola: ad Agugliano si riparte nel segno del sisma e della precarietà, guardando al futuro..." scrivemmo che "gli sforzi dei prossimi mesi dell'amministrazione, ma anche delle forze di minoranza, dovranno essere concentrati su un unico scopo quello di consegnare ad insegnanti ed alunni la sicurezza e la qualità di una scuola nuova e vera evitando di protrarre per troppo tempo questa situazione di incertezza e precarietà".

Molte furono le parole spese, anche dalla maggioranza, sulla questione: quando però fu presentato il progetto di revisione dei poli scolastici in Unione, che non includeva per nulla la scuola materna, molte furono le perplessità in merito, da noi espresse anche in Consiglio Comunale, sopratutto per il fatto che si dava la priorità nell'utilizzo, una volta libero, dell'immobile dell'attuale scuola media di Agugliano per la sede dell'Unione dei Comuni.

Le perplessità espresse sembrano però aver pagato: sempre su nostra richiesta infatti nell'ultimo Consiglio dell'Unione il Sindaco e vice Presidente Braconi ha informato i presenti che l'Amministrazione di Agugliano ha realizzato uno studio di fattibilità per capire il quadro normativo e finanziario per tentare la conversione dell'attuale immobile della scuola media di Agugliano in nuova scuola materna dichiarando che si è scelto di dare la priorità agli immobili scolastici sacrificando l'unificazione delle sedi istituzionali dei due Comuni. Sempre da quanto espresso dal Sindaco Braconi durante l'assemblea consiliare in Unione, si conta di attivare la "nuova" materna per l'anno scolastico 2018/19. Per i piccoli studenti della scuola materna, gli insegnati e il personale scolastico il prossimo sarà quindi un altro anno difficile ma ora almeno c'è una speranza, un qualcosa di reale e molto più realistico di un costoso e nuovo immobile ai confini del paese.

Come sempre nelle prossime settimane e mesi saremo vigili sui passi dell'Amministrazione, controlleremo e studieremo i progetti e gli atti e ve ne daremo contezza con il dovuto dettaglio.

Diego Foroni
Consigliere Comunale "Movimento 5 Stelle", Agugliano
Consigliere dell'Unione dei Comuni "Terra dei Castelli"

I candidati a Agugliano

Mozioni
Interrogazioni

Pagina Facebook

Sostienici con la tua donazione

Giornalino

Programma Elettorale Agugliano 2014/19