MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Politiche Giovanili

L'obiettivo sarà quello di educare i giovani ad una nuova società e dare loro una coscienza che sia indipendente e critica nei confronti dei modelli proposti dalla televisione e dall'economia di mercato. Si rende necessario comprendere e investire nelle risorse umane, ripensando i modelli della formazione, adeguandoli alle nuove esigenze sociali e alle richieste del mondo del lavoro. In una società sempre più virtuale bisogna insegnare ai giovani il "saper fare". Ci proponiamo di coinvolgerli nei numerosi punti di questo programma per renderli più partecipi della vita della città.


In pratica proponiamo:

Lavoro:


  • Orientamento professionale e formazione continua per i giovani che perdono il lavoro.

  • Promozione di tirocini e occasioni formative promosse da Università italiane presso le strutture comunali.


Università:



  • Investire insieme all'università sui giovani e finanziare le tesi di laurea che seguono le linee di sviluppo del Comune.

  • Promozione e defesa dell'università aretina. Privare una città di una tale risorsa è anacronistico.

  • Creazione di un vero "Campus Universitario" del Pionta e riqualificazione di tutta la zona limitrofa per valorizzare un'area ormai lasciata a se stessa.

  • Proposta per la creazione di un'altra "casa dello studente" (eco-compatibile e eco-sostenibile e possibilmente in centro) che abbia spese ridottissime così da incentivare anche la presenza degli studenti fuori sede.


Servizi



  • Corsi di educazione e formazione del buon cittadino, in convenzione con il provveditorato agli studi, sin dalle scuole primarie.

  • Facilitare le opportunità di mobilità nazionale ed internazionale, che possano portare i giovani aretini a vivere esperienze formative, da riportare e applicare in città.

  • Modifiche degli orari della biblioteca comunale con nuove aperture domenicali e/o serali (stimolando il servizio volontario o assunzioni part-time di studenti universitari a basso reddito con pagamento della prestazione non in contanti ma attraverso la riduzione della retta universitaria).

  • Riduzione delle tariffe dei mezzi pubblici per gli studenti residenti e domiciliati ad Arezzo.

  • Miglioramento del servizio INFORMAGIOVANI in vista della nuova sede di S. Agostino.

  • Aumento dell'accesso autonomo dei giovani al credito (progetto "Diamogli credito" del Ministero della gioventù).

  • Selezione d'idee imprenditoriali dedicate a giovani aspiranti imprenditori del comune di Arezzo.

  • Concessione gratuita di spazi espositivi all'interno dei padiglioni della Fiera di Arezzo o dei rinnovati spazi della Fortezza Medicea, per le attività imprenditoriali di giovani fino ai 35 anni.

  • Identificazione in locali comunali di un contenitore che possa ospitare una pluralità di servizi e di funzioni in cui ogni giovane aspirante professionista possa trovare uffici arredati e completi di dotazioni tecnologiche. La concessione d'uso di questi locali avverrà a condizioni economiche competitive rispetto alle correnti condizioni di mercato, per un periodo di 2/3 anni.

Cultura Giovanile e Sport:



  • Sviluppo di "centri di aggregazione e formazione" destinati alle attività artistiche, creative, culturali e di sviluppo personale dei giovani aretini (area ex-Caserma Cadorna e ex-Tribunale).

  • Revisione del sistema di locali notturni del centro e della periferia attraverso le proposte fatte direttamente dai giovani, tramite questionari intrattivi.

  • Creazione di un ostello della gioventù in centro oppure miglioramento del servizio dei mezzi pubblici con quello già esistente di Villa Severi per cominciare ad incrementarne l'efficienza (utile anche per il turismo).

  • Destinazione di locali comunali a giovani gruppi musicali come sala prove e sala concerti. Saranno previsti Workshop gratuiti o a basso costo per accrescere la formazione musicale (canto, tecnica del suono, ecc.) e manifestazioni concertistiche in spazi cittadini all'aperto in occasione di eventi pubblici, locali della zona, o in uno specifico evento musicale creato ex novo su proposta dei cittadini. Il rapporto tra l'amministrazione e i giovani musicisti sarà riassunto in un regolamento stilato tra le parti.

  • Creazione di un laboratorio teatrale permanente che faciliti le relazioni tra coetanei, la libera espressione, la creatività e la consapevolezza delle proprie emozioni e del proprio corpo (magari in collaborazione con il corso di Musica e spettacolo dell'Università).

  • Arezzo verrà riproposta come "città dello sport" (festival dello sport - considerando che sono molte e varie le associazioni sportive nella nostra città).

  • Il movimento 5 stelle sostiene l'azionariato popolare come modello di gestione "dal basso" delle società sportive dove i tifosi, in associazione tra loro, siano chiamati in prima persona ad esprimere ed indicare le politiche di gestione del proprio sodalizio.

  • Ognuno avrà la facoltà di contribuire in base alla propria disponibilità economica, avviando un percorso virtuoso di collaborazione e condivisione tra la tifoseria e le altre componenti che gestiranno il club.


1 commento

| Commenta
  • user-pic

    Pur apprezzando il vostro impegno e le vostre idee, non posso non rimanere deluso dal fatto che nemmeno vi siete presi la briga di rileggere quanto scrivete...ve ne frega così poco dei vostri lettori da lasciare errori di scrittura in questi post????

    Auspicando una correzione sollecita vi saluto!!!

    Ad esempio sopra scrivete: " tramite questionari intrattivi".

Invia un commento