MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

I NOSTRI CANDIDATI


Borgomanero - 

gRUPPO3.jpg

Noi del MoVimento Cinque Stelle di Borgomanero non mettiamo in campo semplicemente una lista, ma una squadra. Una squadra di persone che in questi 5 anni hanno combattuto sia in consiglio comunale che in Piazza, con oltre 100 presenze con gazebo per incontrare i propri concittadini.
All'alba delle elezioni 2017 12 persone hanno deciso di mettersi in gioco per portare a Borgomanero il vento del cambiamento, per offrire ai cittadini una valida alternativa.
Non politici ma gente normale, pensionati, imprenditori, studenti, persone che mettono a disposizione le proprie competenze e la propria disponibilità per cercare di migliorare la nostra Città.

Diego.jpg
DIEGO LOT
Laureato in chimica industriale, lavoro come project manager in una multinazionale. Ho incominciato ad impegnarmi con il MoVimento 5 Stelle più di 5 anni fa per cambiare la situazione politica di questo periodo, ed attualmente ho l'onore di rappresentare questo gruppo ed i cittadini di Borgomanero nel consiglio comunale. Molto è stato fatto, soprattutto considerando cosa può essere fatto da una singola persona; a maggior ragione sono convinto che Borgomanero possa cambiare completamente in caso di amministrazione a 5 Stelle.

Salvatore.jpg
SALVATORE ASERO
Ho 67 anni e sono un artigiano edile in pensione; vivo a Borgomanero dal 1983 e ho iniziato giovanissimo a lavorare nel settore dell'edilizia occupandomi prevalentemente di lavori inerenti complessi residenziali in cemento armato, strutture pubbliche come depuratori ecc...
Dagli anni 70 sono iscritto all'albo degli artigiani e ho avuto modo di collaborare con le più importanti e storiche imprese di costruzioni locali.
Spero di poter utilizzare la mia esperienza decennale al servizio del comune e dei cittadini,cercando di proporre e concretizzare opere che possano portare migliorie e benefici alla collettività.

Ettore.jpg
ETTORE MARRA
42 anni sposato e padre di due figli, lavoro in un azienda metalmeccanica. Quando mi sono avvicinato al movimento 3 anni fa ero inizialmente curioso, poi ho capito: questo Movimento vuole portare un cambiamento.
Ho capito anche che stando a casa ad aspettare, il cambiamento non avrebbe bussato alla mia porta, che dovevo essere parte del cambiamento ed è per questo che ho deciso di mettermi in gioco.
Sono diventato un cittadino attivo e informato, senza la pretesa di sapere tutto, ma con la voglia di imparare e capire ciò che mi circonda. In questa avventura, al ritorno da ogni riunione, gazebo od evento, torno a casa dove la mia famiglia mi aspetta; mia moglie e i miei giovani figli mi hanno sostenuto in questa mia candidatura e sono fiero di far parte del Movimento cinque stelle di Borgomanero.

Roberta.jpg
ROBERTA ERSILIA REALINI
52 anni, in società con mio marito gestisco una minuteria metallica.
Sono moglie, mamma, suocera e nonna!
E l'essere nonna mi da un motivo in più per impegnarmi a rendere Borgomanero una città molto più sicura.

Michele.jpg
MICHELE ANNUNZIATA
42 anni diploma di ragioniere e perito commerciale, laurea in scienze infermieristiche, lavoro presso il pronto soccorso dell'ospedale di Borgomanero; sposato e padre di due bambine.
Mi sono avvicinato al Movimento 5 stelle perché ne condivido le idee e la purezza politica.
Il mio sogno è quello di cittadini che si informano e partecipano alla vita politica della propria città.
Borgomanero ha delle potenzialità enormi rendiamola più sicura e partecipata.

Graziella.jpg
GRAZIELLA VERDUCI
Sono sposata e mamma di 3 ragazzi. Sono una piccola imprenditrice e lavoro da oltre 20 anni a Borgomanero. Figlia di genitori commercianti, ho passato tutta la mia adolescenza a Borgomanero. Ricordo ancora con molto piacere i corsi la mattina pieni di persone che uscivano di casa per scambiare due chiacchiere o per un caffè.
Borgomanero aveva il suo fascino e anche se i sanpietrini erano tutti traballanti, le persone la rendevano una bella città. Oggi i corsi sono tutti rifatti ma si contano i negozi ancora aperti. Non chiudiamoci nei centri commerciali rinunciando al piacere di interagire con altre persone, l'artigianato è fonte di ispirazione e opportunità ed il commercio è la spina dorsale di questa città.
Penso che il M5S sia l'unica forza politica che possa cambiare il nostro futuro e quello dei nostri figli.

Catia.jpg
CATIA GISELLA GALLO
Sono molto semplice nel condurre la mia vita piena di emozioni belle e meno belle.
Lavoro per famiglie private, amo gli animali e la natura e questo mi appaga ogni giorno.

Fabio.jpg
FABIO SILVETTI
Viviamo in posti magnifici, abitati da gente splendida, eppure ho capito che si può sempre fare di meglio... Ho fatto mio un motto del Mahatma Gandhi " sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" e pertanto ho intrapreso diverse sentieri tortuosi professionali e scolastici che mi hanno portato a fare quello che ho sempre creduto : lavorare nel sociale, per il bene comune verso un futuro migliore.
Coordino una casa vacanza del Comune di Milano e svolgo svariate opere nel territorio come Pro Loco, o semplice cittadino, organizzando eventi e manifestazioni a scopo benefico.
Ho sempre visto la politica come il servizio massimo di bene collettivo e credo che ogni cittadino debba partecipare attivamente alla vita amministrativa del proprio paese. Sono Fabio Silvetti, e metto a disposizione tutte le mie competenze per governare Borgomanero al massimo delle sue potenzialità.

Vittorio.jpg
VITTORIO BENVENUTO
25 anni, studente in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università degli Studi di Pavia.
Quando ho conosciuto il MoVimento Cinque Stelle, nel 2012, ero un ragazzo poco più che maggiorenne ed ero veramente curioso di capire come funzionasse la vita politica del Paese. A Borgomanero ho visto la genuinità di persone che come me avevano voglia di fare e di mettere a disposizione le loro competenze e nel frattempo io ne acquisivo di nuove.
Qui ho imparato che non esiste politica senza il lavoro di squadra. Ho deciso di candidarmi perchè ritengo che il MoVimento Cinque Stelle sia l'unica forza politica in grado di offrire il cambiamento di cui Borgomanero ha bisogno.

Sebastiano.jpg
SEBASTIANO BRIVIO
Sono un giovane studente molto ambizioso e quando faccio qualcosa mi piace sempre dare il massimo. Tuttavia, non rinuncio al tempo libero per condividere passioni e bei momenti con amici e famigliari.

Eleonora.jpg
ELEONORA DE VITA
Ho 43 anni e collaboro in una azienda famigliare. Mi sono avvicinata al Movimento 5 stelle, grazie alla mia esperienza passata in public relation, dove molto spesso, essendo a contatto con tante persone, ho avuto occasioni di dialogare e di avere soprattutto dei confronti.
È nata così la mia voglia di comunicare, informare e di coinvolgere più persone alla lotta contro la vecchia politica e le svariate ingiustizie che ne comporta.


Borgomanero - 


Borgomanero - 

In un passato post abbiamo parlato dei prodotti derivati (swap) presenti nel bilancio del Comune di Borgomanero e che ormai costano ai cittadini circa cinquecentomila euro l'anno. Attraverso vari interventi (una mozione nell'aprile del 2013, una interrogazione a novembre dello stesso anno e un'ulteriore interrogazione a luglio di quest'anno), il Consigliere del MoVimento 5 Stelle ha sollecitato l'Amministrazione Comunale a valutare la possibilità di sospendere i pagamenti di questi prodotti finanziari. Finalmente il Comune si è mosso e ha chiesto un parere legale allo Studio Comba di Torino, dal quale emergono particolari inquietanti. Intanto veniamo a sapere che negli anni successivi alla sottoscrizione degli swap (fatta nel 2006 dall'allora giunta Pastore), la Corte dei Conti ha più volte chiesto al Comune di Borgomanero di giustificare i costi derivanti da questi contratti, e ha sollecitato il Comune a valutare l'estinzione anticipata degli stessi. Ad agosto 2013 il Comune di Borgomanero ha chiesto alla Corte dei Conti un parere per capire se fosse legittimo annullare i contratti swap, per tutelarsi dai notevoli esborsi economici che essi prevedono (tecnicamente si chiama "annullamento in autotutela"). Il Comune ha anche specificato che, nel caso avesse deciso di procedere all'annullamento in autotutela, avrebbe comunque accantonato in bilancio i relativi importi, in attesa che si chiudessero eventuali contenziosi con la banca che ha emesso gli swap. La Corte dei Conti ha però rigettato la richiesta del Comune, affermando di non avere titolo per rispondere. Da qui la decisione del Comune di chiedere finalmente un parere legale ad uno studio privato, domandando se fosse legittimo procedere all'annullamento in autotutela.
Lo studio legale ha evidenziato che le delibere del 2006 con cui l'allora Giunta decise di sottoscrivere gli swap sono da ritenersi ILLEGITTIME per i seguenti motivi:

una decisione del genere non era competenza della Giunta ma solo del Consiglio Comunale, che invece NON è stato interpellato in proposito;



la scelta della banca con cui fare i contratti è stata fatta senza indire una gara pubblica, violando così i principi di trasparenza, di imparzialità, di parità di trattamento;



il Comune ha fatto fare alla stessa banca sia la consulenza preliminare sui possibili investimenti che i successivi contratti di swap veri e propri, violando così il divieto di affidare allo stesso soggetto la progettazione e l'esecuzione;



la banca ha nascosto al Comune alcuni costi impliciti relativi ai contratti swap, stimabili in circa duecentomila euro.

Lo studio legale inoltre, riguardo alla possibilità di ricorso da parte della banca emittente, ha affermato che quest'ultima difficilmente potrà fare una richiesta di danni al Comune, perché essa è chiaramente in difetto, avendo nascosto al Comune i costi impliciti, avendo agito in conflitto di interesse e avendo accettato l'incarico senza aver partecipato ad una gara pubblica.

A fronte di queste informazioni, l'Amministrazione di Borgomanero ha finalmente chiesto mandato al Consiglio Comunale, nella seduta del 29 settembre scorso, di procedere alla sospensione dei pagamenti in autotutela. Il Consiglio Comunale ha approvato a larga maggioranza.

Questa importante decisione, come detto in apertura, potrebbe far risparmare ai cittadini di Borgomanero qualcosa come cinquecentomila euro l'anno per oltre un decennio!

MoVimento 5 Stelle Borgomanero
http://borgomanero5stelle.blogspot.it/

AGORA' A BORGOMANERO!


Borgomanero - 

GIOVEDI' 1° MAGGIO alle ore 21,
a Borgomanero, in piazza Martiri

si svolgerà un'agorà (incontro in piazza aperto a tutti, gratuito).

Parteciperanno per incontrare e parlare con i cittadini:
* DAVIDE BONO, candidato alla Presidenza della Regione Piemonte;

I cittadini eletti:
* NICOLA MORRA, senatore, ex Capogruppo al senato;
* IVAN DELLA VALLE, deputato, Rivoli;
* DAVIDE CRIPPA, deputato, Oleggio;

I candidati alle elezioni europee:
* FRANCESCO ATTADEMO, Bruxelles.

I candidati alle elezioni regionali:
* DONATO LENA, Borgomanero;
* CRISTINA MACARRO, Novara;
* GIANPAOLO ANDRISSI, Oleggio

Saranno presenti i candidati sindaci di Lesa e San Maurizio d'Opaglio.

Già dal pomeriggio, sarà possibile partecipare al gazebo del M5S Borgomanero per portare idee, consigli, progetti.


Borgomanero - 

Le regionarie per il Piemonte sono state un valido banco di prova per il nostro meetup. A distanza di 1 anno, ossia dalle Parlamentarie, il nostro candidato Donato Lena ha infatti sostanzialmente raddoppiato il numero di preferenze. Con 72 voti è entrato di diritto nella lista dei tre che si contenderanno un posto da consigliere regionale nella prossimo mandato elettorale.

Donato candidato

Come andrà a finire? Quello che è certo è che #vinciamonoi!


Borgomanero - 


beatrice.jpg


"Area Beatrice: è tutto sotto controllo"
è il titolo dato dal Corriere di Borgomanero all'interrogazione che presenteremo durante il prossimo consiglio comunale.


E', di fatto, uno dei temi più caldi riguardanti Borgomanero sul quale non si è mai fatto totalmente chiarezza.

Diversi cittadini ci hanno segnalato una collinetta coperta da teli, ubicata ormai da diverso tempo lungo la provinciale che collega Borgomanero a Gozzano, ai piedi della quale si nota spesso una fanghiglia dall'aspetto poco rassicurante.

Per questo si interrogano il sindaco e gli assessori competenti per conoscere:


  • l'esatta composizione del materiale coperto;


  • quando è stato fatto l'ultimo sopralluogo per verificare la tenuta dei teli;


  • quanto ha speso in totale il Comune in progetti, consulenze, analisi e bonifiche dell'area;


  • quando sono state fatte le ultime analisi del terreni, da chi e quali sono stati i risultati;


  • se non sia il caso di effettuare un sopralluogo urgente per verificare la tenuta dei teli, il loro isolamento nonché predisporre ulteriori analisi;


  • la garanzia che, dal materiale di cui è composta la collinetta, non fuoriescano sostanze tossiche che possano inquinare l'area circostante o le falde acquifere".

Come andrà a finire?

Rimanete aggiornati (borgomanero5stelle.blogspot.it) e lo scopriremo presto...


Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.


Borgomanero - 

#COTAMENTE.jpg

Sabato 14 dicembre arriva anche a Borgomanero la raccolta firme "#COTAMENTE".
L'iniziativa, promossa dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Davide Bono, in seguito allo scandalo dei rimborsi in Regione, farà tappa in piazza Martiri dalle ore 9 alle 18.
Invitiamo i cittadini a portare scontrini di quasiasi genere che saranno consegnati al presidente della Regione Piemonte Roberto Cota.

Seguici su: borgomanero5stelle.blogspot.it

Facebook: MoVimento Cinque Stelle Borgomanero


Borgomanero - 

consiglio comunale.jpg

Ordine del giorno alla mano, siamo orgogliosi di leggere che, al PUNTO 7, ci sia la mozione presentata dal MOVIMENTO 5 STELLE BORGOMANERO ad oggetto:
"MISURE PER FAVORIRE L'INSERIMENTO DEI GIOVANI NEL MONDO DEL LAVORO".

Pensiamo sia una bella risposta a chi continua a pensare che ci siamo occupati "solo" di Palio degli Asini.

E voi, cosa ne pensate?

Inoltre, chiederemo (ancora una volta invano?) chiarimenti in merito allo sperpero di denaro pubblico sulla questione delle griglie sostituite nei corsi del centro, che costano circa 20 MILA € alla collettività e riapriremo la questione sui contratti derivati, cercando una valida alternativa per limitare i danni alle casse del Comune!


Per seguire in diretta il consiglio comunale sul nostro blog (borgomanero5stelle.blogspot.it).

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure!

"...E IO PAGOOO!"


Borgomanero - 


Griglia

Una delle scene storiche che rappresentano la storia del cinema italiano è, ormai, un ritornello inarrestabile per i cittadini: "E io pagooo!".

E così sarà anche a Borgomanero, dove si è verificata l'ennesima fatiscenza da parte di un'Amministrazione poco attenta a dove vanno a finire i soldi!

Così, durante l'ultima seduta del consiglio comunale, consultabile su (borgomanero5stelle.blogspot.it) è emerso un nuovo spreco di denaro pubblico.

Nell'ordine del giorno, al punto 16, figurava un'interrogazione presentata dal portavoce del M5S inerente alla sostituzione delle griglie per la raccolta delle acque piovane sui corsi cittadini, dovuta alla rottura di essere a causa del continuo tranisto di mezzi pesanti e automobili nel centro cittadini.

"Chi ne è il responsabile ?" è stato il quesito posto dal consigliore M5S Massimo Fontaneto, e la risposta del Sindaco Anna Tinivella, è stata la seguente:

"Non si ritiene, alla luce della documentazione agli atti, delle certificazioni acquisite e delle prove sperimentali effettuate possa essere ragionevolmente individuata l'attribuzione dei fatti avvenuti".

A quanto pare non ci sono responsabilità e non si conoscono le cause, ma una cosa è certa: come sempre a pagare saranno i contribuenti borgomaneresi.

#sapevatelo