MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Casamassima - 

Il gruppo di attivisti del Movimento Cinque Stelle di Casamassima (Ba) nasce spontaneamente nel 2011 da un gruppo di cittadini stanchi dell'amministrazione privatistica dei partiti che avevano lasciato il paese in uno stato indescrivibile. Ci siamo attivati per denunciare gli abusivismi edilizi diffusi e sotto gli occhi di tutti, la svendita del paese alle multinazionali e l'uso scellerato di fondi pubblici contravvenendo alle esigenze dei cittadini.
Sulla scia delle Cinque Stelle abbiamo lottato e informato i cittadini sul disastro ecologico di Lama San Giorgio, un ecosistema protetto trasformato in discarica. L'opera di contrasto ha visto nascere un movimento di Territorio Zero.
Incessante è stata l'opera di informazione dei nostri attivisti, tramite gazebo, volantinaggio, conferenze, video di denuncia per portare i cittadini a conoscenza del degrado urbano ed ambientale che si andava profilando grazie ai soliti noti. Insieme alla più grande e potente lobby, i cittadini, e i nostri portavoce L'Abbate, Scagliusi e D'Ambrosio siamo riusciti a fermare la costruzione di una delle 22 stazioni elettriche inutili (la Puglia produce più energia di quanto ne consumi) e dannose (un eco mostro da 6 piani con montagne artificiali) a ridosso di aree di interesse storico, enogastronomico, ambientale e turistico.
Da anni denunciamo lo spreco di 3 milioni di euro della Casa della Salute, che sarebbe dovuta essere aperta da 3 anni, ma che i giochi politici tra le amministrazioni regionali e quelle locali hanno tuttora bloccato.
Ricordiamo ancora l'incredulità dell'impiegato comunale una delle prime volte in cui abbiamo fatto una richiesta di accesso agli atti. A cosa vi serve? Non lo aveva fatto mai nessuno. Nemmeno una finta opposizione, in attesa del proprio turno per spolpare ancora il paese.
In questi anni il Movimento Cinque Stelle di Casamassima è stato in grado di farsi portavoce della rabbia dei cittadini nei confronti di una serie di amministrazioni sorde agli interessi della collettività, quando c'era da informare, protestare e proporre soluzioni all'incapacità dei partiti di utilizzare sia i fondi a disposizione per l'edilizia scolastica, addirittura dirottandoli su edifici non di competenza comunale, sia fondi importanti per la sicurezza dei cittadini, come per i ponti Auchan, per cui i partiti hanno avuto il loro sacrificio umano immolato all'altare dell'avidità e degli interessi dei soliti noti.
Casamassima è un paese senza scuole sicure, senza parchi, senza piste ciclabili, senza centri di aggregazione per i giovani, senza valorizzazione turistica e agricola e con le tasse tra le più alte nella provincia di Bari. Il recente successo del Movimento Cinque Stelle alle Europee indica una sola volontà dei casamassimesi: mandiamoli a casa.

I candidati a Casamassima

  • user-pic
    alessandro de carne
  • user-pic
    Antonello Caravella
  • user-pic
    CLAUDIO MARCO IORIO
  • user-pic
    Concetta Di Giovanni
  • user-pic
    FRANCESCA DE NICOLO'
  • user-pic
    Francesco Partipilo
  • user-pic
    Franco Martin Bracale
  • user-pic
    Gerardo Albanese
  • user-pic
    gilda cataldi
  • user-pic
    Lucia Creatura
  • user-pic
    Nicola Monfreda
  • user-pic
    Teresa Citarella
  • user-pic
    vito squeo
  • user-pic
    VitoSchiuma

Pagine

Partecipa ai nostri eventi