MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Desenzano del Garda - 

In questi mesi si è parlato molto di passeggiate a lago, ed in particolare del nodo cruciale del superamento della darsena Lepanto per il definitivo collegamento a lago tra Desenzano e Rivoltella.

La soluzione progettuale proposta dalla precedente Amministrazione risultava a nostro avviso non ottimale, innanzitutto per una questione di costi, estremamente elevati se rapportati alla esigua lunghezza del tratto da percorrere, poi per l'elevato impatto paesaggistico ed ambientale della struttura che si intendeva realizzare, quasi interamente a lago e appoggiata su pali in cemento conficcati nel fondale.

Abbiamo quindi accolto la decisione di sospenderne la realizzazione come un'occasione per rivedere il progetto in essere, sviluppando soluzioni alternative e migliorative, riducendo l'impatto visivo e possibilmente contenendo i costi di realizzazione.

Premettendo che la realizzazione di questa opera risulta comunque per noi non prioritaria, soprattutto se rapportata a problematiche la cui risoluzione riteniamo essere molto più urgente, come la messa in sicurezza degli scarichi a lago, e che quindi se dovessero esserci a disposizione fondi da investire vorremmo la precedenza fosse data a quel tipo di interventi, abbiamo presentato direttamente al Sindaco pochi giorni fa un'idea progettuale alternativa rispetto a quelle fino ad ora emerse nel dibattito pubblico e sui giornali.

La nostra proposta si basa sulla realizzazione del collegamento tra i due tratti di passeggiata rimanendo sulla linea di costa, preservando quindi il concetto di "passeggiata a lago" e la continuità dell'esistente, questo tuttavia senza invadere lo specchio d'acqua ma realizzando il camminamento in corrispondenza della scogliera, sovrapponendosi alla massicciata che separa l'area privata della darsena dal lago, riducendo drasticamente l'impatto visivo dell'opera e annullando l'interferenza con il lago stesso.

Lo sviluppo in lunghezza del camminamento lungo il perimetro della nautica consentirebbe di realizzare le rampe di salita e discesa con le dovute pendenze necessarie a garantirne l'accessibilità, arrivando, in corrispondenza dell'accesso delle imbarcazioni ad una quota sufficiente a consentirne il passaggio. Il superamento di questo tratto avverrebbe tramite un ponte fisso a campata unica appoggiato sulle estremità del muro di cinta della darsena.

Auspichiamo che l'idea proposta possa essere presa in considerazione, dopo essere stata valutata e verificata da un punto di vista della fattibilità tecnica e della sostenibilità economica da parte dei tecnici competenti, per essere confrontata con le altre soluzioni proposte nel momento in cui si dovesse decidere di completare l'opera, preferibilmente ricorrendo alla consultazione e al coinvolgimento della cittadinanza per l'individuazione della soluzione ottimale.


Vista_3.png

Pianta.png

Vista_1.png

Confronto_1.png

Vista_2.png

Confronto_2.png

Acqua pubblica?


Desenzano del Garda - 

VOLANTINO ACQUA.png


Desenzano del Garda - 

Il Movimento 5 Stelle si batte da sempre in favore dell'acqua pubblica, come bene imprescindibile per la vita, che deve quindi restare lontano da qualsiasi forma di profitto o speculazione.
Nonostante un referendum nazionale che nel 2011 ha ribadito con forza questo concetto, a livello locale si ripetono tentativi di privatizzazione del servizio idrico più o meno evidenti.
Il comitato Brescia Acqua Bene Comune ha promosso un referendum per sancire ancora una volta la necessità che in Provincia di Brescia la gestione dell'acqua resti in mani completamente pubbliche, anche dopo la creazione della società unica Acque Bresciane Srl.
Per poter essere indetto questo referendum ha bisogno del supporto di 25 Comuni bresciani rappresentanti di almeno il 3% della popolazione votante della Provincia.
Nelle prossime settimane tutti i Consiglieri del M5S in Provincia si batteranno nei rispettivi Consigli Comunali per l'approvazione di questa importante proposta.
Anche Desenzano non mancherà!
Dateci una mano, diffondete questo comunicato e continuate a seguirci per restare informati sull'evoluzione di questa importante iniziativa!

2017_07_28 - Referendum Acqua.png


Desenzano del Garda - 

20_07.jpg


Desenzano del Garda - 

Nemmeno il tempo di accennare al tema TAV durante la seduta di insediamento del nuovo Consiglio Comunale di Desenzano, per ribadire l'assoluta necessità di tenere alta la guardia e fare fronte comune contro questa dannosa opera, che sui giornali di oggi si parla in modo concreto della possibilità o addirittura necessità di realizzare la cosiddetta "Stazione del Garda" nei pressi del casello autostradale di Sirmione in territorio di Desenzano.

Il Movimento 5 Stelle, che segue ormai da anni questa vicenda, respinge e rifiuta categoricamente tale ipotesi per le seguenti motivazioni:

- Il tratto ferroviario previsto dal progetto approvato dal CIPE in questi giorni per collegare Brescia a Verona si sviluppa su circa 60 km di lunghezza, misura già estremamente limitante per treni ad alta velocità che necessitano di tratti di accelerazione e decelerazione molto lunghi; inserire una ulteriore fermata intermedia a San Martino spezzerebbe ulteriormente il tragitto rendendo impossibile il raggiungimento delle velocità previste e rendendo i treni veloci più simili a dei treni regionali, vanificando quindi qualsiasi risparmio di tempo sulla percorrenza.

- Non esiste alcuna necessità turistica, ricettiva o viabilistica legata al raggiungimento del basso lago tramite treno che non sia o non possa essere svolta opportunamente dalla esistente e funzionante stazione di Desenzano del Garda. Anzi, la zona dove risulterebbe prevista la nuova stazione si trova al di fuori del centro abitato e lontana dai tragitti abituali del servizio di trasporto pubblico, quindi scarsamente fruibile.

- La zona individuata si trova inserita in un contesto paesaggistico poco urbanizzato, con caratteristiche naturalistiche di pregio, nei pressi del nuovo PLIS di San Martino della Battaglia e ai piedi della Torre di San Martino, monumento di grande valore storico e culturale. L'impatto dei cantieri, delle opere viabilistiche e dell'opera finita sarebbero devastanti e comprometterebbero in modo irreparabile l'ambiente e il paesaggio circostanti con danni enormi su tutto il comparto turistico del basso Garda.

Riteniamo il progetto dell'alta velocità Brescia-Verona un'opera INUTILE, dato che la linea ferroviaria storica risulta ampiamente sottoutilizzata, DEVASTANTE, con più di 5 anni di cantieri previsti che taglieranno a metà il nostro entroterra, enormemente COSTOSA, (più di 70 milioni di Euro al km, tra i più alti d'Europa), progettata in assenza totale di una qualsiasi forma di valutazione costi-benefici che ne giustifichi la realizzazione.
Alla luce di quanto illustrato, e delle notizie che quasi quotidianamente troviamo sui giornali in merito, il Movimento 5 Stelle ribadisce il proprio impegno a contrastare l'avanzamento di tale opera con azioni concrete e di sensibilizzazione sul territorio, come già fatto in passato.

Se questo progetto dovesse diventare realtà, con l'avvio dei cantieri sul nostro territorio, verrebbe messo a serio rischio il presente e il futuro dell'intero sistema turistico desenzanese e gardesano, che si basa sul lago, ma che ha nell'entroterra e nelle ricchezze e bellezze del territorio una risorsa insostituibile. Una "rasoiata" devastante per il paesaggio collinare e per le colture oleovinicole, grande ricchezza del nostro territorio che rischiano di essere messe in ginocchio.

Riteniamo dunque che la nuova Amministrazione di Desenzano, essendo il nostro territorio comunale al centro del problema, debba prendere quanto prima una netta posizione in merito all'ipotesi di realizzazione di una stazione a San Martino della Battaglia e in merito all'opera TAV nel suo complesso.


Nuova_Fermata.jpg

Primo Consiglio Comunale!


Desenzano del Garda - 

Ieri sera, con la prima seduta del Consiglio Comunale di Desenzano, è iniziato questo nostro secondo mandato amministrativo tra i banchi dell'opposizione.
Il lavoro da fare è tanto e la strada molto lunga, ma con la collaborazione e il contributo di tutti i cittadini che vorranno darci una mano e accompagnarci in questo percorso riusciremo a portare il nostro contributo positivo.
Venite a trovarci alle nostre riunioni, ai nostri banchetti oppure semplicemente seguiteci sui nostri canali web:

Andrea Spiller Consigliere M5S

Movimento 5 Stelle Desenzano del Garda

MeetUp del Garda

MeetUp Amici di Beppe Grillo del Lago di Garda

Blog ufficiale Movimento 5 Stelle

Avanti tutta!

19990031_1477068249020770_6861361831505698623_n.jpg

Si comincia!


Desenzano del Garda - 

Designazione_consigliere.jpg


Desenzano del Garda - 

Il Movimento 5 Stelle di Desenzano, nel rispetto della massima espressione dei principi di democrazia quale è il diritto di voto, invita tutta la cittadinanza ad onorare l'impegno elettorale del ballottaggio di domenica 25 giugno, recandosi ai seggi tra le ore 7 e le ore 23.

Auspichiamo inoltre, che chiunque dei due contendenti verrà eletto, si impegni con azioni concrete e tangibili fin da subito ad affrontare tematiche importanti per l'interesse della collettività e per il benessere della nostra città, quali la messa in sicurezza degli scarichi a lago con interventi mirati nel breve periodo e una pianificazione che consenta di risolvere definitivamente il problema nell'arco dei prossimi anni, l'introduzione di strumenti per la partecipazione attiva della popolazione alla vita politica della nostra città, quali per esempio il bilancio partecipato e il referendum comunale, la creazione di uno spazio pubblico a disposizione delle associazioni desenzanesi.

Mantenendo allo stesso tempo alta l'attenzione su temi di assoluto rilievo come il TAV (Treno Alta Velocità), che potrebbe purtroppo ritornare di attualità nel corso dei prossimi mesi, e la gestione pubblica dell'acqua, facendo luce sulla posizione poco chiara di GardaUno Spa nei confronti della neonata Acque Bresciane Srl.

LOGO2.png

#BresciaPride


Desenzano del Garda - 

Sabato 17 Giugno Ore 15 Piazza Vittoria-Brescia! Ci saremo! E voi?

PRIDE.jpg


Desenzano del Garda - 

Risultati.png