saldi passante.pngPASSANTE NORD, DEFRANCESCHI (M5S): SALDI DI STAGIONE? SI AFFRETTANO A CHIUDERE PRIMA DEL CAMBIO DI GESTIONE REGIONALE? A diminuire non è solo il traffico nelle autostrade, ma anche l'attenzione. E allora, complici delle crisi di governo - nazionale e regionale - eccoli pronti a svendere finalmente la terra promessa. Dopo oltre dieci anni, un'opera definita inutile dai suoi stessi realizzatori, vede l'ok del ministro delle Infrafregature Lupi. Cos'è, ci prepariamo a finanziare la prossima campagna elettorale? L'opzione Zero (ovvero la non realizzazione dell'opera) sul tavolo del ministero dei Trasporti emersa a seguito di una nostra interrogazione parlamentare non porta abbastanza consenso? [...] Ma questa Regione sta cambiando e può cambiare verso. Se quest'opera non ha visto la luce durante il ventennio di gestione Errani, men che meno è giusto che nasca ora che l'Era è finita. Avete paura che la prossima amministrazione regionale rischi di essere più oculata e meno disposta a fare inutili favori agli asfaltatori? Per quanto ci riguarda, stesse a noi, potete starne certi.... Continua a leggere...
PICCOLE GRANDI SODDISFAZIONI. argine po.png Noi la chiamiamo prevenzione. Loro la evitano. Cosa succede quando si trascura il proprio compito di amministratori, lo abbiamo visto a Modena, purtroppo, con l'alluvione dell'inverno scorso. Provarono a dirci che erano state le "nutrie". Salvo poi, chiamati da noi i dirigenti in commissione, svelare incompetenze e mancanze dell'amministrazione (leggi qui) Stavolta, ci hanno ascoltato e casualmente le cose si sono messe a posto. A seguito della denuncia del M5s locale, congiunta con la mia qui in Regione, l'amministrazione si è veduta costretta a intervenire. Abbiamo coinvolto stampa e cittadini e ci è voluto più di un anno. Ma ora la sicurezza degli argini è stata ripristinata. La vicenda di Codigoro può essere tranquillamente presa come paradigma di un'Italia che, con un minimo di buon senso e senso pratico, sistema ciò che non va. Ripara "buchi", e "frane" di un sistema che può reggere tempeste e "crisi", se oculatamente monitorato e aggiustato lì ove è necessario. Noi 5 stelle facciamo così, e questo è il modello che proponiamo. Quello del buon senso. Continua a leggere...
modello errani.png Invece di affittarsi un tendone alla Festa dell'Unità, il Pd sceglie l'Assemblea legislativa per dar modo al presidente decaduto di fare il suo ultimo show e raccogliere l'imbarazzante standing ovation di quasi tutta l'aula, opposizione compresa. In barba a qualunque regolamento oggi in aula, occupata dal Partito Democratico, è stato impedito ai consiglieri di parlare, replicare, esprimersi, mentre sono stati consentiti applausi solitamente stoppati con la massima severità in questa stessa sede, quando a farli erano semplici cittadini. In questo giorno di fine impero di Errani abbiamo assistito a un spettacolo indecoroso per le istituzioni. Qualcuno ha avuto l'ardire di dire che "umanamente si meritava il sostegno". Ma qui l'umanità non c'entra nulla, saranno i suoi a stargli vicino umanamente. Qui si fa politica, e si rispettano le istituzioni, anche con la simbologia. E io non applaudo un condannato. Per nessun motivo e chiunque esso sia.
Andrea Defranceschi, capogruppo Movimento 5 Stelle Regione Emilia-Romagna
Continua a leggere...
CAMBIAMO MARCIA. RIFORME A 5 STELLE: UN TRENO DA PRENDERE AL VOLO Come ho scritto anche sabato a caldo, la conferenza stampa di Modena è stato un momento molto speciale. L'emozione, dopo quasi 5 anni, per chi ha lottato da solo in Regione, di veder parlare assieme in una conferenza stampa un parlamentare, un consigliere regionale e una decina di consiglieri comunali, è difficile da rendere. Ma la forza di questo gruppo, che viene dal fatto di andare contemporaneamente a depositare sostanzialmente la stessa risoluzione, la stessa richiesta di impegno, dai Consigli comunali fino in Parlamento, credo inizi a diventare evidente non solo per noi, ma anche per loro. Siamo nelle regioni, in Parlamento e in sempre più consigli comunali, a chiedere spiegazioni, fare domande scomode quanto legittime, a fare proposte. Proposte pulite. Proposte di cittadini per i cittadini. Proposte come la legge di riforma del Trasposto Pubblico Locale scritta dal professor Alessio Claroni e presentata da Michele Dell'Orco alla Camera, che affonda le sue radici nelle difficoltà di tutti i piccoli e grandi comuni emiliano-romagnoli, portate in consiglio dai cittadini a 5 stelle, nonché nelle contraddizioni di una gestione regionale di fondi e Grande Opere senza senso (e spesso senza fine) alla quale chiedo conto da anni. Più trasporto su rotaie e meno su gomma è possibile e ve lo stiamo dimostrando, dati alla mano. Continua a leggere...
conf stampa mobilità.jpg
CONFERENZA STAMPA
Mobilità a 5 stelle: cambiamo marcia! Le nostre proposte nazionali, regionali e comunali sul tema dei trasporti Sabato 19 luglio 2014 ore 11:00 Sala Stampa Comune Modena Piazza Grande, 16
Relatori: Michele Dell'Orco Capogruppo M5S Commissione Trasporti Camera Deputati Andrea Defranceschi Capogruppo M5S Regione Emilia Romagna Marco Rabboni Consigliere M5S Comune di Modena Giuseppe Amici Consigliere M5S Comune di Fiorano Erio Huller Consigliere M5S Comune di Sassuolo Marco Giovanelli Consigliere M5S Comune di Formigine Massimo Bonora Consigliere M5S Comune di Soliera Luca Severi Consigliere M5S Comune di Carpi Alessio Claroni Professore a contratto di Diritto dei Trasporti presso l'Università di Trento
Continua a leggere...
Iscriviti
Archivio