COMUNICATO POLITICO NUMERO 10 - Gestione dei rifiuti e trasparenza amministrativa


Figline Valdarno - 

Il miglioramento del sistema di raccolta, riutilizzo e riciclo dei rifiuti, il miglior utilizzo delle risorse e la trasparenza amministrativa sono da sempre cavalli di battaglia del Movimento 5 Stelle. Per questo ecco le nostre proposte per le amministrative di Figline Valdarno.


GESTIONE DEI RIFIUTI


NO ALLA DISCARICA DE LE BORRA. (variazione immediata di destinazione d'uso del terreno su cui dovrebbe sorgere la discarica)


Strategia RIFIUTI ZERO (economicamente vantaggiosa, non inquinante, attivabile più velocemente di una discarica o di un inceneritore).

Raccolta differenziata porta a porta sul 100% del territorio comunale.

Creazione di un Centro a Gestione Pubblica di selezione e avvio al riciclo dei rifiuti, che crea posti di lavoro (modello Vedelago e Capannori).


Coinvolgimento degli imprenditori locali per aprire nuove fabbriche (o riconvertire linee produttive esistenti alla lavorazione del materiale recuperato), creando nuovi posti di lavoro

Col sistema a regime, abbassamento delle tasse sui rifiuti.
Uscita immediata dalla società AER e nuovo bando per appaltare la gestione della raccolta differenziata porta a porta.
Entro 5 anni riportare la raccolta sotto gestione diretta del Comune. (modello Capannori)


TRASPARENZA AMMINISTRATIVA


Incompatibilità totale tra politica e cariche all'interno delle municipalizzate.
Selezione delle dirigenze delle municipalizzate per CV e capacità effettive.
Uscita immediata da tutte le società municipalizzate (ove possibile per legge).
Pubblicazione di tutti i CV e degli stipendi di tutti gli amministratori sia comunali che delle società partecipate dal Comune.


Per la salute dei cittadini e il futuro dei nostri figli, per non inquinare il territorio dove viviamo.
Per la trasparenza e una nuova questione morale.


Per questo e tutti gli altri punti del nostro programma invitiamo la gente