MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

E stata una lunga battaglia ma finalmente anche la Regione Lazio riconosce che il Tmb all'interno del parco archeologico e naturalistico dell'inviolata è illegittimo ed inopportuno. Ad esultare il M5S, a salire malamente sul carro dei cittadini vincitori, invece, alcuni politici locali esponenti dei partiti che tanto hanno contribuito affinchè l'impianto si costruisse.

Con la determina G 120 23 del 18/10/2016 a firma del Direttore del Governo del Ciclo dei Rifiuti Demetrio Carini, l'impianto di Trattamento meccanico e Biologico all'Inviolata perde la discarica di servizio parte fondamentale al suo utilizzo. La decisione avrebbe potuto essere assunta da tempo , visto che Flaminia Tosini (responsabile settore rifiuti regione Lazio) aveva già dichiarato che il settimo invaso non aveva spazio per essere costruito, stante la procedura di messa in sicurezza di emergenza che ha costretto la perimetrazione dell'area contaminata della discarica ed a ridurre a nulla l'estensione necessaria per il nuovo invaso. Se la regione avesse giudicato la VIA negativamente per i motivi suddetti ora non si dovrebbe attendere l'esito della decisione del Consiglio dei Ministri, che dovrà essere comunque senz'altro favorevole all'archiviazione dell'infausto capitolo "Impianto", vista l'ampia documentazione prodotta.

"Il M5S è molto soddisfatto. Più volte avevamo portato l'argomento in discussione in aula durante l'ultima Consiliatura, con l'aiuto delle associazioni del territorio che da sempre si battono contro l'impianto Cerroniano. Dopo questo provvedimento e dopo le rassicurazioni ricevute dall'assessore capitolino Muraro durante l'ultimo incontro vengono ristabilite le giuste priorità e soprattutto fatta chiarezza su quello che si andava realizzando in un area che invece dovrà essere destinata a Parco a beneficio dell'intera cittadinanza. "

Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle continueranno a seguire e a lottare perché Guidonia abbia finalmente il suo parco

David Porrello, Portavoce in Consiglio Regionale
Attivisti M5S Guidonia Montecelio


parco.jpg