MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Trasporti

Dopo l'interrogazione all'Europarlamento presentata da Fabio Massimo Castaldo (M5S), le denunce delle associazioni locali e del nostro gruppo consiliare, arriva la parola FINE al progetto che faceva scempio della nostra storica via della Selciatella.

L'amministrazione comunale di Guidonia Montecelio è stata sorda ai nostri richiami e cieca all'evidenza di un bene che è da valorizzare e preservare, non certo da asfaltare e lottizzare per aggiungere nuovo e inutile cemento: risultato, i fondi europei non ci sono più! Intanto però si sono già stati anticipati e spesi soldi pubblici, accendendo anche un un mutuo di 3,5 milioni che non rientrerà mai e per i quali le già esanimi casse comunali dovranno versare gli interessi!!

Chi pagherà per questo? Sempre i cittadini?


Ci faremo promotori di tutte le iniziative che portino ad individuare i responsabili dello scempio per difenderli quei cittadini, gli stessi che hanno dimostrato chiaramente il loro attaccamento alla storia e alla valorizzazione della nostra città passando lo scorso sabato a liberare il tracciato di pietra della Selciatella dai cumuli di rifiuti.


Un altra Città è possibile, un altra Città è sempre più necessaria.


SelciatellaNonPasserete.jpg


Giornata impegnativa quella di venerdì scorso per i nostri consiglieri...in mattinata Consiglio Comunale e nel pomeriggio agorà con i cittadini e con l'europarlamentare Fabio Massimo Castaldo e la portavoce al parlamento Carla Ruocco tenutasi nell'ex sala consiliare.

"Oggi in Consiglio Comunale abbiamo evitato l'aggressione dell'aeroporto  di Guidonia!"  afferma soddisfatto Sebastiano Cubeddu, " nell'ambito della cessione dei beni demaniali prevista come punto all'ordine del giorno, il M5stelle è riuscito a far stralciare l'indicazione riguardante una porzione di terreno ricadente all'interno del sedime aeroportuale proprio nelle vicinanze della galleria del vento, su cui si progettava probabilmente un ampio parcheggio!" "Abbiamo sollevato un problema procedurale ed il Consiglio è stato sospeso per chiarire il punto".   E' già da tempo che  attraverso incontri anche con lo stato maggiore dell'aeronautica ci interessiamo della destinazione di questi terreni, che sono patrimonio storico della città e che devono essere oggetto di recupero e valorizzazione,. Dopo che i ruderi saranno messi in sicurezza potranno diventare  oggetto di un concorso internazionale di idee. "Siamo soddisfatti del risultato ottenuto e speriamo si proceda verso ciò per cui ci stiamo battendo: Guidonia deve conservare e valorizzare il suo patrimonio culturale!

In quest'ottica si orientano anche gli interventi di Giuliano Santoboni su altri due punti all'ordine del giorno, riguardanti  altri insediamenti urbani nel nostro territorio: " La Pianificazione Territoriale deve essere la nostra priorità. Abbiamo un Piano Regolatore risalente al  1976, a cui puntualmente vengono apportate deroghe. Le esigenze in questi anni sono cambiate e la visione deve essere più ampia. I vincoli alla nuova edificazione più che materiali, dovrebbero essere MORALI.   Il parco termale da voi proposto, che occuperà la zona che va dalla Triade fino ai magazzini Mauris, che nulla avrà di termale finchè la gestione delle acque farà capo al comune di Tivoli (almeno per i prossimi 18anni) è semplicemente l'ennesima opera di cementificazione di campagna romana, così come lo sarà la zona di Tormastorta, dove sono presenti importanti  ritrovamenti archeologici e con un valore naturalistico notevole. Noi votiamo NO su entrambe i punti " conclude il Consigliere.


Si è parlato inoltre di TMB e del nuovo impianto di Martellona progettato dall'AVR spa in accordo con la nostra Amministrazione , su cui il Movimento 5stelle ha già inviato una lettera alla provincia per chiedere una valutazione dei fattori escludenti presenti nella zona (ospedale, ASL, centro commerciale e scuole già in progetto nella zona)  per consentire di operare la scelta più giusta per la localizzazione di questa nuova "Industria" , così ribattezzata dal nostro sindaco, possibilmente al di fuori del nostro già martoriato territorio.

4.JPG

A seguito delle precipitazioni avvenute negli ultimi giorni, a Villanova si è assistito all'ennesimo episodio di allagamento nella zona di via Maremmana e via Mazzini. Lungo le strade scorrevano fiumi di acqua conseguenti delle piogge che si sono abbattute in zona in intervalli di tempo ristretti.


Alcuni tombini, nella medesima zona, si sono letteralmente scoperchiati e alcuni tratti del manto stradale sono saltati evidenziando l'inadeguatezza dell'impianto  fognario  a supportare il forte incremento abitativo e urbanistico avvenuto negli ultimi anni a Villanova.


La frequenza di questi fenomeni naturali rafforza la necessità di intraprendere dei lavori di adeguamento di tali strutture e prendere in considerazione quanto il 27 Maggio scorso il M5S protocollava presso l'area IV (Urbanistica) del comune di Guidonia. 

Tali osservazioni riguardano un progetto presentato al comune per una lottizzazione sita nell'area (oggi ancora verde) adiacente la piazza S. Giuseppe Artigiano.Secondo il nostro parere, "per tale cementificazione (circa 7 ha) non si garantisce uno smaltimento adeguato delle acque meteoriche e nere. L'allaccio alle vecchie strutture fognarie comporterebbe ulteriori allagamenti della città (in particolare in Piazza S. Giuseppe Artigiano e Piazza Mazzini) che già mal sopportano lo smaltimento delle acque piovane.

3.jpg


Non che nel resto del comune vada meglio, se si pensa a via delle Genziane di Collefiorito, via Ferrari a Casa Calda e via Lago di Garda e via Lago di Como a Laghetto a Marco Simone, dove i tombini scoppiano letteralmente impestando l'aria e il suolo per giorni e giorni e per i quali i cittadini si lamentano da anni, come si può leggere anche nei numerosi siti e blog dei vari quartieri.


1.jpg



#‎vinciamonoi‬


Sulla nostra pagina Facebook sono visibili le foto: Qui!

Cattura.PNG

Nella bella e popolata cornice di Piazza San Giuseppe Artigiano di Villanova, il Movimento 5 Stelle di Guidonia Montecelio presenterà uno ad uno i propri candidati alla carica di Portavoce Consigliere Comunale.

<<In pieno spirito di partecipazione di tutti i cittadini attivi, non sarà una semplice carrellata con i nomi dei candidati - spiega Sebastiano Cubeddu, candidato portavoce Sindaco - ma ognuno di noi illustrerà i punti salienti del programma diretto e partecipato che abbiamo realizzato con il contributo di centinaia di abitanti della nostra città>>.

Si parlerà dei cavalli di battaglia del M5S, come la difesa e l'incremento dell'occupazione e del reddito, sanità, trasporti, criticità sociali e ambiente. Successivamente alla presentazione di programma e candidati, seguirà una agorà pubblica per discutere e approfondire i punti programmatici e conoscere meglio i candidati.

villanova.PNG

Archivio

Questa pagina è l'archivio dei post nella categoria Trasporti.

Sviluppo è la categoria precedente.

Prossimi eventi