MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Lecce - 

no tap.jpg

"Nessun approdo di TAP sulle coste brindisine"
è la posizione chiara e netta degli attivisti del M5S aderenti ai Meet Up 'Salentini Uniti con Beppe Grillo' e 'Amici di Beppe Grillo Brindisi', che ribadiscono la totale aderenza all' unica linea portata avanti fino ad oggi dai parlamentari salentini e da tutto il gruppo parlamentare: combattere ad oltranza la realizzazione del gasdotto!
"Solo pensare di localizzare il gasdotto nei pressi del Parco Naturale Regionale Salina di Punta della Contessa la consideriamo pura follia, contraria ad ogni politica del Movimento"- dichiarano gli attivisti del M5S - e non capiamo come un' opera inutile e devastante come TAP, totalmente incompatibile con la tutela ambientale e la salute dei cittadini, lontana anni luce da una progettazione lungimirante di energia eco-sostenibile ovunque venga realizzata, possa minimamente essere considerata un'occasione di recupero e riqualificazione di un territorio già martoriato come quello brindisino. Qualcuno, forse, è caduto nel tranello ricattatorio di TAP, credendo alla favola che assieme al gasdotto approderanno anche risparmi in bolletta, centinaia di posti di lavoro e, magari, la tanto attesa scomparsa di Cerano. Solo falsità, per altro già ampiamente smentite dai parlamentari del M5S, durante le audizioni a Roma con il Top Manager di Tap G. Russo. Pertanto - concludono gli attivisti dei due meet up - riteniamo qualsiasi appoggio e tentativo di svendita del territorio, o di parte di esso, un chiaro sostegno alla politica del Partito Unico e un tradimento ai valori fondanti del M5S, che ovviamente ci troverà sempre fermamente contrari. Continueremo la nostra lotta NO TAP, e da oggi con rinnovata energia."

Attivisti M5S aderenti ai MeetUp Salentini Uniti con Beppe Grillo e Amici di Beppe Grillo Brindisi

logo meetup salentini uniti.jpg


Lecce - 

ASSEMBLEA PUBBLICA con i PARLAMENTARI SALENTINI del M5S ELETTI ALLA CAMERA E AL SENATO

VENERDI 1 novembre 2013 presso le Officine CANTELMO dalle ore 17.00 alle ore 20.00 per discutere insieme ad attivisti, simpatizzanti e cittadini di:
- TRASPARENZA: rendicontazione, metodologia assunzione dei collaboratori;
- ATTIVITÀ' PARLAMENTARE: resoconto delle iniziative legislative;
- CANALI DI COMUNICAZIONE INTERNA ED ESTERNA.

L'evento verrà trasmesso in streaming.

locandina assemblea parlamentari web2.jpg

UNA 'GUIDA' PER IL DECORO


Lecce - 

decoro urbano.jpg

Riscontrando in questi giorni il plauso del sindaco Paolo Perrone e l'apprezzamento espresso dell'assessore all'ambiente Guido per le segnalazioni giunte a difesa del decoro e dell' igiene della città, in particolar modo dopo aver letto il suo appello rivolto ai giovani "affinché possano sempre di più coadiuvare le istituzioni nel combattere e prevenire taluni comportamenti" non possiamo esimerci dal chiedere come mai, ad oggi, l'Amministrazione Comunale non abbia mai dato seguito alle nostre due richieste di adesione al portale decorourbano.org (istanza protocollata in data 13 settembre 2012 e sollecito in data 29 luglio 2013).

Le parole sono vuote senza azioni, dunque se è reale l'interesse di raccogliere e risolvere le denunce di criticità riguardanti dissesto stradale, vandalismo, incuria del verde pubblico, segnaletica, illuminazione, abbandono d' immondizia, affissioni abusive (recente lotta lanciata dall'amministrazione) ed altre forme di degrado urbano a cui quotidianamente assistiamo, rinnoviamo l' istanza e sollecitiamo il comune all'utilizzo di questo strumento efficace e gratuito, già adottato con successo in molti altri comuni, di recente anche la vicina Lequile, creando un filo diretto tra cittadini e amministrazione.

Per il cittadino sarà sufficiente avviare l'app, scattare una foto, evidenziare la situazione e lo smartphone invierà la segnalazione con la posizione GPS; la segnalazione comparirà sulla mappa del portale decorourbano.orged il Comune potrà monitorare costantemente le comunicazioni, ottimizzando la gestione degli interventi, aggiornando i vari step.

Attendiamo fiduciosi che Sindaco ed Assessore all'Ambiente, sulla scia di questo rinnovato desiderio di decoro cittadino, vogliano finalmente aderirvi.

Attivisti M5S Lecce - Meetup Salentini Uniti con Beppe Grillo - Corte Dei Romiti.

logo meetup salentini uniti.jpg


Lecce - 

Merita uno scadente 44esimo posto comune.lecce.it nella classifica dei siti virtuosi pubblicata dalla Bussola della trasparenza, uno strumento che guida in modo semplice le pubbliche amministrazioni verso la trasparenza totale. Appena 25 su 65 gli indici minimi rispettati rispetto a quelli previsti per legge (un magro 38,46%, ), un pessimo risultato rispetto a quello di Foggia, primo in Puglia, e di altri 2000 Comuni italiani con il 100% di indici corrispondenti.

Gli indicatori analizzati dalla bussola riguardano la realizzazione della struttura del sito, così come definito nel Decreto della Trasparenza, per garantire la massima chiarezza e fruibilità di chi vi accede. Ogni cittadino, collegandosi online a magellanopa.it/bussola/ può facilmente verificare questi dati e lo stato di qualsiasi sito web delle pubbliche amministrazioni: il sistema restituisce in tempo reale il risultato con le faccine che segnalano se le linee guida sono rispettate (faccine verdi) o meno (faccine rosse); si possono analizzare i dati e confrontarli con i siti di altre città.

Del sito del Comune di Lecce risultano non aderenti indici quali patrimonio immobiliare, dirigenti, contrattazione collettiva, società partecipate, dotazione organica, contrattazione, tassi di assenza, canoni di locazioni e affitti, fino al più banale telefono e posta elettronica.

Oltre che rappresentare l'opportunità di un nuovo e rinnovato rapporto fiduciario tra cittadino e pubblica amministrazione, non dimentichiamo che la trasparenza è un obbligo di legge. Per questo ci aspettiamo che il Comune di Lecce si attivi al più presto per rendere il proprio sito trasparente al 100% .

bussola lecce foggia.jpg


logo meetup salentini uniti.jpg


Lecce - 

A 90 giorni dalla nostra richiesta di chiarimenti circa lo stop dei lavori all'ex inceneritore SASPI (visualizza l'articolo), il Comune di Lecce, a mezzo del Responsabile Unico del Procedimento Arch. De Lucia, ci risponde con una lettera indirizzata al nostro Meetup (visualizza la lettera).

Procederemo a verificare quanto asserito dall'Ente, sorveglieremo il prosieguo dei lavori e chiederemo ulteriori chiarimenti sulle somme spese per quella che, oramai, è diventata una vera bomba ecologica alle porta di Lecce.

5_STELLE_X_LECCE_SMALL.png


Lecce - 

I Parlamentari salentini del M5S, Maurizio Buccarella, Daniela Donno, Diego De Lorenzis e Barbara Lezzi ribadiscono di prendere categoricamente le distanze da meriti, metodi, e reputazioni contenuti nel Tg che Telerama trasmetterà ostentando ufficialità e condivisione con il M5S, ma che nella realtà sono frutto di una mera farsa.

Su "Senato e Montecitorio Cinque Stelle" viene regolarmente pubblicato e diffuso on line il video del resoconto ufficiale dell' attività parlamentare, prodotto dall' ufficio comunicazione, " 5 giorni a 5 stelle", che l'editore Pagliaro si è ben guardato dall'interpellare.

"La presa di distanze nulla ha a che vedere con la 'democrazia' - dichiarano i parlamentari del M5S - ma scaturisce da un'ottica ragionata di comunicazione che al momento, per quanto concerne l'attività parlamentare e le scelte "politiche" del M5S, e' concentrato nel gruppo comunicazione del Parlamento, garantendo:
1) Uniformità e non contraddizione delle notizie e delle priorità comunicative;
2) continuità del canale comunicativo, che non può essere lasciato alla disponibilità (per quanto generosa e/o in buona fede) di attivisti sul territorio e di un'emittente televisiva che li trasmette seppur gratuitamente.

In più nel caso di specie - concludono - non può tacersi il fatto che l'editore della TV Paolo Pagliaro, e' oggi un uomo politico, anche con incarichi governativi per il Partito Unico "(*Presidente del Movimento Regione Salento, Coordinatore regionale del MIR, Consigliere del Sottosegretario di Stato per gli affari regionali e le autonomie).

I PARLAMENTARI SALENTINI M5S
Lecce 27 settembre 2013 -

PAGLIARO.jpg


Lecce - 

locandina settembre 2013.jpg

Come ogni sabato, aspettiamo cittadini, simpatizzanti e attivisti del M5S per l'assemblea generale, a cui parteciperanno anche i portavoce parlamentari eletti , in Corte dei Romiti 8 (piccola traversa di via Palmieri, nelle vicinanze del Duomo), a Lecce.

logo meetup salentini uniti.jpg


Lecce - 

I contributi video dell'iniziativa paTAPum a cura dei Meetup pugliesi del Movimento tenutasi a San Foca (LE) il 18 Agosto.


Raccolta firme NO-TAP


Lecce - 

Gli attivisti del Meetup 5 Stelle per Lecce, Melendugno, Borgagne, Vernole, Cavallino e Maglie 5 Stelle, domenica 28 Luglio 2013 hanno organizzato un banchetto informativo contro la TAP sul lungomare di San Foca e raccogliendo oltre 200 firme in tre ore.

La raccolta firme da presentare al Prefetto di Lecce continuerà nei prossimi giorni.

I candidati a Lecce

  • user-pic
    giovanni barba
  • user-pic
    Maurizio Buccarella
  • user-pic
    Antonio Davide Penza
  • user-pic
    Antonio Schiavone
  • user-pic
    Antonio Tortorella
  • user-pic
    Barbara Lezzi
  • user-pic
    Daniela Donno
  • user-pic
    Dante De Santis
  • user-pic
    Davide Falsanisi
  • user-pic
    Diego De Lorenzis
  • user-pic
    Emanuele Larini
  • user-pic
    francesco buttazzo
  • user-pic
    Marco Contino
  • user-pic
    Maria Gatto
  • user-pic
    mariuccia rollo
  • user-pic
    Massimo Ruggio
  • user-pic
    MASSIMO SCARPA
  • user-pic
    Maurizio Madaro
  • user-pic
    ORONZO PICI
  • user-pic
    Salvatore Trisolino
  • user-pic
    Savino Sgarro
  • user-pic
    Tiziana Buccarella

Partecipa ai nostri eventi


   © 2010 Beppegrillo.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons