MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Lugo - 

Schermata 2014-05-22 a 15.59.45.png Mi è stato chiesto dall'associazione libera di rendere ufficiale attraverso comunicato stampa, social networks e siti internet la mia certificazione come candidato trasparente. Questa è la pagina in cui verificarlo:
CLICCA QUI
Ricordo che questa iniziativa permette ai cittadini di verificare eventuali conflitti di interesse di chi si candida e obbliga il candidato sindaco ad ottemperare alcune iniziative per la trasparenza del comune.


Lugo - 

esterne081813460809181358_big.jpg

Domenica 27 aprile (ieri per chi scrive) si è tenuta la seconda Agorà del M5S nel comune di Lugo. La potenza dell'esperienza vissuta ancora mi vibra sotto la pelle, perché mai come ieri l'intensità emotiva che è stata trasmessa da voi a noi si era percepita così forte. Ritengo che sia perciò venuto il tempo per rendere pubblico lo stralcio di una lettera che un noto scrittore, come me nato in Campania, mi scrisse. I miei concittadini comprenderanno la mia scelta di non svelarne il nome per non farne uno strumento di propaganda. La sua missiva fu in risposta alla mia, e ciò accadde diversi mesi fa, quando ancora mi sembrava che fossimo davvero in pochi ad affrontare un compito così gravoso. Nella lettera che gli scrissi c'era questo incipit: "[...] Nutro la speranza che gli uni con gli altri noi tutti combatteremo per salvaguardare il presente ed il futuro. Stavolta non voglio subire e non voglio stare a guardare. Perciò spero che saprai trovare il tempo di dedicarci anche un pensiero soltanto, che possa darci il coraggio di andare avanti." In risposta, egli mi espresse in un passaggio che mi sta particolarmente a cuore il seguente pensiero: "La degenerazione di un sistema si interrompe quando chi lo ha messo in piedi si trova di fronte a una popolazione intera schierata per dire no. Poiché ci sarà sempre chi si alza in piedi e con coraggio urla "noi non ci piegheremo". Ma se quella eco andasse persa nel silenzio assordante della solitudine, allora lui solo pagherebbe il prezzo di un tentativo destinato al fallimento. Per tua fortuna mi pare di capire che non sei solo. Allora andate avanti e portate il vostro messaggio. Siate inclusivi e abbiate come obiettivo la visione di un'intera popolazione schierata per dire no." Domenica 27 aprile questa visione mi è apparsa vivida e potente. Reale. Insieme eravamo li per dire no a una Lugo che sta degenerando in ogni senso del vivere comune. Labile è la percezione di sicurezza e la speranza di un futuro da vivere con dignità. E a volte il senso di smarrimento è talmente devastante che ogni punto di riferimento si dissolve. Ieri abbiamo invece ribadito i nostri punti di riferimento: onestà, informazione, altruismo, coraggio, speranza. E le decine di persone che ci hanno interrotto continuamente per consegnarci un sincero applauso mi danno la certezza che stiamo andando nella direzione giusta. Ciò che era solo un sogno si sta ora concretizzando davanti ai nostri occhi: a Lugo siamo migliaia di cittadini che vogliono rovesciare lo stato attuale delle cose per restituire a tutti benessere e amor proprio. Coloro che ieri erano assenti vedranno dalle riprese effettuate quanto intensa sia stata la giornata di ieri, quanto è vera la rivoluzione che sta avvenendo. Ed è per questo che come candidato sindaco chiedo personalmente a tutti di essere con noi in piazza Baracca il 4 Maggio dalle venti e trenta. Vogliamo che il confronto si allarghi a chiunque, che la nostra visione diventi la visione di tutti. Stiamo riportando la politica in piazza, in quei luoghi e con quei tempi che una volta erano cari alla sinistra. E anche se non siete conviti del nostro lavoro, scendete in piazza ugualmente e venitecelo a raccontare. Il palco che ci sarà Domenica 4 Maggio sarà di tutti.


Lugo - 

DomenicoCoppola.jpg Credo che la politica sia una forma di carità e che vada vissuta da volontari, piuttosto che da professionisti. Ciò comporta la spesa di tempo e risorse proprie, senza pesare sulle spalle dei cittadini. Credo altresì che questo modo di fare politica debba essere condiviso e condivisibile, poiché un "carico" così grande diventa leggerissimo se si è in tanti a portarlo. Per cui ripudio i personalismi e la teoria dell'uomo solo al comando, e credo fermamente nel dialogo, anche con chi vuol essere mio fermo avversario. Rispettando quanto dichiarato, mi impegno affinché Lugo ritorni ad essere un luogo ameno, e durante il mio mandato sarò a tutela della salute, della sicurezza e del benessere sociale dei cittadini. Impedirò qualsiasi attività non condivisa che metta a repentaglio l'ambiente ed il territorio, potenzierò le funzioni ed i mezzi della Polizia Municipale per la tutela dei cittadini, mi opporrò al depotenziamento dell'Ospedale di Lugo, attuerò incentivi per la ripresa economica, il turismo, le famiglie, la cultura. E le risorse saranno frutto della razionalizzazione del bilancio e dell'efficientamento della macchina comunale: via le consulenze indiscriminate, via la negligenza dagli uffici, no ai bonus per i dirigenti se gli obiettivi vengono mancanti, si alla meritocrazia. Combatterò i sistemi lobbistici che, ad appannaggio di pochi, costringono i cittadini ed il comune ad usufruire di servizi mediocri e costosi.

I candidati a Lugo

  • user-pic
    Domenico Coppola
  • user-pic
    Ada Romano
  • user-pic
    ALBERTO BOLOGNESI
  • user-pic
    andrea cavriani
  • user-pic
    antonio palma
  • user-pic
    Donatella Albonetti
  • user-pic
    Fabrizio Landi
  • user-pic
    Gabriele Lamanna
  • user-pic
    Giorgio Bertini
  • user-pic
    Giovanni Penazzi
  • user-pic
    matteo alcuri
  • user-pic
    maurizio neri
  • user-pic
    monica albonetti
  • user-pic
    PAOLA DIRANI
  • user-pic
    Rosella Francesconi
  • user-pic
    valentina bertini
  • user-pic
    vincenzo romano